Maxi-incendio in un capannone ad Airola, nube tossica fino a Napoli

Maxi-incendio in un capannone ad Airola, nube tossica fino a Napoli
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Da ieri pomeriggio un vasto incendio sta distruggendo lo stabilimento Sapa di Airola, in provincia di Benevento, e i vigili del fuoco sono ancora al lavoro nel tentativo di spegnerlo.

Video Facebook/Charly57-Alberto Minichino

Chiuse anche le scuole nei comuni limitrofi e vietato il consumo di frutta e verdura.

La nube tossica che si è levata dall’azienda di componentistica per veicoli si è spinta fino a Napoli e Caserta (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altri giornali

In riferimento al territorio complessivo interessato dall’evento, il quadro meteorologico continua ad essere caratterizzato da una sostenuta ventilazione di grecale che favorisce la dispersione delle sostanze inquinanti. (CasertaNews)

Si rimanda al precedente comunicato per un riepilogo delle attività svolte dall’Agenzia ambientale ieri, nelle ore immediatamente successive all’avvio dell’incendio (https://www.arpacampania.it/-/incendio-airola-bn-intervento-arpac-per-valutare-effetti-ambientali). (anteprima24.it)

In riferimento al territorio complessivo interessato dall’evento, il quadro meteorologico continua ad essere caratterizzato da una sostenuta ventilazione di grecale che favorisce la dispersione delle sostanze inquinanti. (Ottopagine)

Incendio Airola, Italia Viva: “Solidarietà e vicinanza ai dipendenti in cassa integrazione”

A cura di Ciro Pellegrino. Ieri i fumi di un grosso incendio di materiale plastico stoccato ad Airola, provincia di Benevento, hanno ammorbato mezza Campania. E che siano spazzatura o plastiche industriali ormai poco importa. (Fanpage.it)

Ciò permetterà di valutare lo stato della qualità dell’aria nel periodo successivo all’incendio. Si rimanda al sito dell’Agenzia per le precedenti comunicazioni sulle attività in corso (https://www.arpacampania. (l'eco di caserta)

“Tutto il gruppo regionale di Italia Viva intende esprimere piena solidarietà e vicinanza ai dipendenti dello stabilimento in provincia di Benevento, già da questa mattina in cassa integrazione, fino a quando non sarà possibile ripristinare le attività”. (Fremondoweb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr