Roma, Pellegrini contestato: lo striscione dei tifosi contro il capitano

Roma, Pellegrini contestato: lo striscione dei tifosi contro il capitano
CalcioToday.it SPORT

Un gruppo di tifosi della Roma ha contestato Lorenzo Pellegrini con uno striscione polemico dopo il suo messaggio d’auguri a Ciro Immobile.

Oggi pomeriggio, a poche ore dalla partita contro il Benevento, alcuni tifosi della Roma hanno contestato Lorenzo Pellegrini.

Per questo, una frangia della Curva Sud, ha espresso il suo disappunto, attaccando direttamente Pellegrini dopo quell’uscita pubblica

Nella capitale è apparso uno striscione di protesta contro il nuovo capitano giallorosso, dopo la punizione inflitta a Edin Dzeko (CalcioToday.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

5 Lorenzo Pellegrini, finito nell’occhio del ciclone prima della gara p er gli auguri sui social di compleanno a Ciro Immobile, è tornato sul deludente 0 a 0 di ieri sera con un post sul proprio profilo Instagram. (Calciomercato.com)

Ognuno ha un parente, amico o conoscente tifosi biancoceleste, non ci sarebbe nulla di male in questo Ma il resto della tifoseria la pensa in maniera totalmente opposta, e lancia messaggi d'affetto al numero sette giallorosso. (LAROMA24)

Ieri il bomber della Lazio ha compiuto 31 anni e un’ondata di messaggi di amici e colleghi lo ha travolto: tra questi, anche quello del giocatore della Roma. Pellegrini attaccato da alcuni tifosi, per il post di auguri dedicato ad Immobile: esposto uno striscione fuori Trigoria. (Lazio News 24)

Insulti a Pellegrini per gli auguri a Immobile, i social lo difendono: “Vergognatevi” – FOTO

I due sono legati da una stretta amicizia, ma l’ultima story del capitano giallorosso non è stata gradita da alcuni tifosi (Siamo la Roma)

Il messaggio di auguri al laziale Ciro Immobile non è andato giù a diversi romanisti, che dopo la dedica hanno attaccato Lorenzo Pellegrini sui social e non solo. Vergognatevi“. (ForzaRoma.info)

È diventata famosa in America per essere una delle protagoniste di Cartel Crew, il reality show sulla vita di tutti i giorni delle persone che hanno avuto legami con i cartelli della droga a Miami, in Florida. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr