​Nuovo sciopero generale dei dipendenti pubblici e privati anche a Verona dal 15 al 20 ottobre

​Nuovo sciopero generale dei dipendenti pubblici e privati anche a Verona dal 15 al 20 ottobre
VeronaSera INTERNO

Nelle scorse ore, invece, la Commissione di garanzia sciopero ha formalmento chiesto la revoca degli scioperi dal 15 al 20 ottobre, valutandoli «illegittimi» ed inviando a tal riguardo anche una nota al ministero dell'Interno.

Saranno inoltre fruibili i musei cittadini Arena, Casa di Giulietta e Museo di Castelvecchio, ad accezione di lunedì 18 ottobre, giorno di chiusura al pubblico

Secondo quanto comunicato da palazzo Barbieri, a Verona saranno comunque garantiti i servizi essenziali di Polizia locale (piantone comando, portineria municipale, centrale operativa, pronto intervento, ufficiale comando e coordinamento servizi); di ufficiale di Stato civile per denunce di nascita e morte; di assistenti sociali per nuclei minori e anziani; di Protezione civile; di personale tecnico e stradini presso la terza e settima Circoscrizione. (VeronaSera)

Su altre testate

“deve ritenersi lecita la scelta del lavoratore di aderire ad una sola delle due giornate di sciopero proclamate dalle sigle sindacali Inizia informando che l’Ufficio di Gabinetto del Ministero dell’Istruzione con nota mail del 12 ottobre 2021 ha già fornito alcuni chiarimenti sulle adesioni allo sciopero ad oltranza. (Scuolainforma)

Per questo, chiede al governo almeno una proroga per l’entrata in vigore dell’obbligo, così da concordare nuove regole per la logistica. Ma cosa succederà domani 15 Ottobre con il Green Pass obbligatorio quasi ovunque, anche sul posto di lavoro? (vulturenews.net)

Possibili ritardi sulle attività prenotate e programmate. In merito allo sciopero generale nazionale di tutti i settori pubblici e privati proclamato dall’Associazione Sindacale FISI – Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali e programmato dalla mezzanotte del 15 ottobre alla mezzanotte del 20 ottobre 2021, l’Asl3 rende noto come: “Ai sensi della legge n° 146/90 e successive modificazioni, si comunica che l’Associazione Sindacale FISI – Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali, ha proclamato lo sciopero generale nazionale ad oltranza dalle ore 00.00 del 15 ottobre 2021 alle ore 00.00 del 20 ottobre 2021, di tutti i settori pubblici e privati. (Liguria Notizie)

Fronte del porto: illegittimi gli scioperi dal 15 al 20 ottobre. Il venerdì nero della protesta contro il green pass

Se il Prefetto Valenti non avrebbe ceduto di un passo affermando che lo sciopero non è stato autorizzato, il coordinamento dei lavoratori ha scritto sui social che verrà effettuato un blocco ad oltranza. (Yahoo Finanza)

La Fisi, Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali, ha proclamato lo sciopero generale di tutti i settori pubblici e privati, ad oltranza dalla mezzanotte del 15 ottobre alla mezzanotte del 20 ottobre 2021. (GenovaToday)

Nel frattempo gli eventuali segnali di distensione sembrano non arrivare, al contrario è massima l'incertezza circa la giornata di venerdì 15 ottobre che potrebbe rivelarsi alquanto problematica. Il blocco di venerdì è confermato, ci saranno sorprese perché non si fermerà solo il porto di Trieste. (VeronaSera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr