Virus mortali come a Wuhan: sono 59 i super-laboratori | Ecco dove vivono i “mostri”

Virus mortali come a Wuhan: sono 59 i super-laboratori | Ecco dove vivono i “mostri”
Approfondimenti:
L'Occhio ESTERI

In tutto il mondo ci sono quasi 60 laboratori dove vengono studiati virus potenzialmente mortali.

Lo spiega un articolo del South China Morning Post intitolato “Dove vivono i mostri”.

Le tute vengono decontaminate e riutilizzate

Il dato forse più allarmante messo in evidenza dal rapporto: almeno 46 dei 59 laboratori di tutto il mondo sono stati costruiti in centri urbani.

Virus mortali, nel mondo ci sono 59 super laboratori. (L'Occhio)

Ne parlano anche altre testate

Secondo Asher, dunque, ci sarebbe un evidente legame tra il laboratorio di Wuhan e i militari cinesi: “Nel 2007 i vertici dell’esercito hanno iniziato a parlare della guerra biologica come della guerra del futuro. (InsideOver)

Questo implica che il distretto cinese potrebbe non essere stato il luogo dello spillover e che Covid-19 potrebbe aver raggiunto l’umanità molto prima di quanto si pensasse inizialmente”. Lo spiega all’AGI Sudhir Kumar, Ph. (AGI - Agenzia Giornalistica Italia)

"Credo che le autorità cinesi abbiano tentato di controllare un incidente avvenuto a Wuhan nell’ottobre 2019 e non ci siano riuscite". Eppure, ha sottolineato, è anche "l'unica ipotesi sensata sulla nascita del virus". (TIMgate)

Allarme virus da laboratori: esperti temono diffusione nuove epidemie

Si chiede di fare passi avanti sulla “trasparenza” e fornire “prove documentate”, oltre a permettere un coinvolgimento diretto degli ispettori dell’Oms. Stando a Bloomberg Stati Uniti e Unione Europea chiederanno ufficialmente un’”indagine approfondita” sull’origine del Covid e l’avvio di una “fase due” nel segno della “trasparenza, la condivisione dei dati e libera da interferenze”. (Quotidiano del Sud)

Qualche mese fa gli scienziati avevano concluso che era «estremamente improbabile» che il virus fosse scappato da un laboratorio di Wuhan. La Cina respinge con indignazione e risolutezza ogni supposizione, ogni accusa, ogni voce che il virus provenga da un laboratorio situato sul suo suolo. (Bluewin)

Lo sono perché vanno a creare (seppure involontariamente) una rete di sperimentazioni che assume un effetto moltiplicatore nel mondo. Il coordinatore del progetto è stato il laboratorio nazionale del Governo USA. (The Italian Times)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr