Jeff Bezos, è un successo il suo volo nello spazio. Ma sul web lo sfottono tutti (o quasi)

Jeff Bezos, è un successo il suo volo nello spazio. Ma sul web lo sfottono tutti (o quasi)
OGGI ECONOMIA

Jeff Bezos ha terminato la sua impresa di viaggiare nello spazio, inaugurando l’era del turismo spaziale con Blue Origin. Con lui il fratello Mark e due persone che hanno polverizzato ogni record: il diciottenne olandese Oliver Daemen, diventato la persona più giovane nello spazio, e l’ex pilota della NASA Wally Funk, 82 anni, ora la più anziana. Hanno volato fino all’altitudine di 106 chilometri, quando il limite per dire che si è entrati nello spazio è fissato convenzionalmente a 100 chilometri. (OGGI)

Su altre fonti

La New Shepard della Blue Origin ha portato ieri nello spazio quattro turisti e, al fianco di Jeff Bezos, c'era Wally Funk. Il 20 luglio 2021 passerà alla storia come una nuova data storica: l’inizio dell’era dei viaggi turistici nello spazio. (cosmopolitan.com)

“Mi piace pensare che se Amelia fosse qui, sarebbe molto, molto orgogliosa di… Wally,” ha detto, riferendosi alla sua compagna di viaggio su New Shepard, Wally Funk. Gli occhiali hanno preso il volo ieri, a bordo della prima missione con equipaggio di Blue Origin, sul veicolo di lancio suborbitale New Shepard. (MeteoWeb)

«Ogni astronauta che sia stato nello Spazio, dice che si tratta di qualcosa che lo ha cambiato - ha detto - Poi dalla navicella sono scesi dapprima Bezos e poi alla spicciolata gli altri: Oliver, Wally, Mark. (ilGiornale.it)

Un grande balzo per Blue Origin « Coelum Astronomia

— — — —. Abbiamo bisogno del tuo contributo per continuare a fornirti una informazione di qualità e indipendente Le gesta trionfalistiche di Bezos e Branson rappresentano la parte più mediatica di quella che ormai molti iniziano a chiamare la “space economy”. (Il Sussidiario.net)

Undici minuti di volo che per Wally Funk sono stati il coronamento di un sogno mai dato per irrealizzabile. Agosto 1961: Mary Wallace Funk prova una maschera a gas durante alcune esercitazioni (Harper's Bazaar Italia)

Blue Origin prevede di effettuare altri due voli con equipaggio quest’anno, con molti più voli con equipaggio previsti per il 2022. All’atterraggio, gli astronauti sono stati accolti dalle loro famiglie e dal team operativo di terra di Blue Origin per una celebrazione nel deserto del Texas occidentale. (Coelum Astronomia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr