Elezioni Sicilia e Sardegna 2021, al voto per i sindaci

Elezioni Sicilia e Sardegna 2021, al voto per i sindaci
Approfondimenti:
Adnkronos INTERNO

Urne aperte anche oggi in Sicilia e Sardegna per le elezioni comunali 2021.

SICILIA - Sono 42 i Comuni siciliani chiamati al voto ieri e oggi per eleggere i propri sindaci e per rinnovare i consigli.

Anche in Sardegna si è registrato, nella prima giornata, un’affluenza in forte calo rispetto alle precedenti amministrative: alle 23 aveva votato il 45,4% degli elettori, venti punti in meno rispetto alle ultime consultazioni (nelle quali, però, il voto era concentrato in una sola giornata). (Adnkronos)

La notizia riportata su altri giornali

i confini fra i due comuni non sono ben definiti e anche politicamente San cataldo è legato a doppia mandata a Caltanissetta. San Cataldo verso il ballottaggio. Proprio a San Cataldo sembra inevitabile il ballottaggio. (BlogSicilia.it)

M5S, Articolo 1, Psi e Pci schierano il segretario di Art.1, Luca Pizzuto, ex consigliere regionale.Terza candidata alla carica di sindaco è Daniela Garau, sostenuta da Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia. (Rai News)

L'indignazione nell'isola per l'attacco fascista contro la sede della Cgil a Roma. L'indignazione nell'isola per l'attacco fascista contro la sede della Cgil a Roma. SASSARI. (La Nuova Sardegna)

Comunali in Sardegna, quorum raggiunto: ecco i 33 sindaci già eletti

I seggi nell'isola chiudono alle 23 e riapriranno domani dalle 7 alle 15.In Sicilia, nei 42 comuni coinvolti, alle 19 aveva votato il 33,98%, in calo rispetto alle precedenti amministrative quando però si votava nella sola giornata di domenica. (Rai News)

Amministrative, ecco i sindaci eletti nei piccoli Comuni. Arrivano i primi risultati dopo la chiusura delle urne avvenuta alle 15. A Isili affermazione per Luca Pilia (57,31%), che ha staccato gli altri due sfidanti Salvatore Pala e Ignazio Faedda. (Sardegna Live)

C'è anche Orosei, centro costiero del Nuorese noto per le sue spiagge, tra i 98 Comuni sardi chiamati al voto dove non è stato raggiunto il quorum del 40% degli aventi diritto nella tornata elettorale di domenica 10 e lunedì 11 ottobre. (La Nuova Sardegna)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr