Superbonus, la comproprietà tra coniugi fa raddoppiare gli appartamenti agevolati

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Consulta L'Esperto risponde per avere accesso a un archivio con oltre 200mila quesiti, con relativi pareri

Il quesito è tratto dall'inserto L’Esperto risponde in edicola con Il Sole 24 Ore di lunedì 20 giugno.

Sono comproprietario con mia moglie di tre appartamenti nello stesso condominio e di una casa unifamiliare nel territorio dello stesso Comune.

Vorrei sapere se è possibile ricorrere al superbonus del 110% anche per la casa unifamiliare e se è consentito effettuare lavori trainati pure su quest'ultima, magari con fattura a carico del solo coniuge che ha avuto un'unica fatturazione per i lavori trainati nel condominio. (Il Sole 24 ORE)

Su altre testate

Il valore di 10mila euro, precisa la nota, va calcolato in relazione al valore degli interventi agevolabili ai quali si riferisce il titolo abilitativo, a prescindere se l’intervento è stato realizzato in periodi d’imposta diversi. (mutui.segugio.it)

Superbonus, ecobonus e ristrutturazione: comunicazione ENEA in scadenza il 30 giugno 2022. Sono stati messi a disposizione dal 1° aprile i siti dedicati all’ecobonus e ai bonus casa, ai quali si affianca il portale messo a punto dall’ENEA dedicato al superbonus. (Informazione Fiscale)

Il Bonus barriere architettoniche al 75% invece concede lo svolgimento di questi interventi in forma autonoma e, quindi, semplificata. Leggi anche: “Superbonus 110: calcolo superficie e massimali in condominio, tutti i criteri”. (Edilizia.com)

Stessa scadenza anche per le cooperative di abitazione a proprietà indivisa per interventi su immobili assegnati in godimento ai propri soci Sono compresi gli interventi effettuati dalle persone fisiche sulle singole unità immobiliari all’interno dello stesso condominio o dello stesso edificio, nonché quelli effettuati su edifici oggetto di demolizione e ricostruzione. (Gazzetta del Sud)

DUE CESSIONI – Oltre Alexis Sanchez, anche un altro attaccante tra Edin Dzeko e Joaquin Correa potrebbe salutare definitivamente l’Inter. Il Corriere dello Sport, però, questa mattina ha sottolineato un aspetto da non sottovalutare. (Inter-News)

Con l’Ecobonus si può optare per la detrazione fiscale, la cessione del credito o lo sconto in fattura. (Edilizia.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr