Ddl Zan, Barbara Masini di FI difende la legge e si commuove: «Mia madre mi disse: ho paura per te»

Notizie - MSN Italia INTERNO

Ddl Zan, gli approfondimenti e le notizie. Al via la sfida sul ddl Zan.

Ddl Zan, voto in Senato il 13 luglio

Ma un italiano su due ne sa poco Ferragni, Fedez, Renzi e il ddl Zan: quanto pesa, davvero, la presa di posizione social dei Ferragnez?

Si è commossa parlando in Aula, a difesa del ddl Zan, la senatrice di Forza Italia Barbara Masini, che all'inizio di luglio ha fatto coming out.

«Quando capì di me mia madre mi disse: "Ho paura per te" — ha detto in Aula —. (Notizie - MSN Italia)

Ne parlano anche altri media

«L’ho fatto perché ho pensato di poter aiutare il dibattito sul ddl Zan. Oltre alla Lega c’è anche il suo partito che è molto contrario alla legge Zan (Corriere della Sera)

APPROFONDIMENTI ROMA Foto SENATO Il ddl Zan avanti per un solo voto: «Accordo o salta» ROMA Lello Ciampolillo, il senatore che salva il ddl Zan: ecco chi. LO SCENARIO Ddl Zan, rissa in Aula: l'asse tra Salvini e Iv manda il Pd. (ilmessaggero.it)

Così Barbara Masini, senatrice di Forza Italia, intervenendo al Senato sul Ddl Zan non nasconde la sua commozione, dietro la mascherina, spiegando che "sarebbe un peccato se questa legge non passasse" "Quando capì di me mia madre mi disse 'ho paura per te', è comprensibile, i genitori è normale si preoccupino. (Adnkronos)

Per Masini si deve “provare fino all’ultimo perché, comunque la si voglia mettere, un ultimo miglio possibile per un tentativo di incontro c’è ancora Ieri Masini, non ha partecipato al voto che chiedeva la sospensiva della legge in Aula, richiesta appoggiata anche da Forza Italia. (neXt Quotidiano)

Grazie a Barbara Masini, grazie alla forza lesbica di sparigliare le carte Barbara non ha parlato solo per me, ha parlato per tante e tanti. (GayNews)

Al suo fianco, in realtà, c’è sempre stato Elio Vito, deputato di Forza Italia, “pecora nera” dei forzisti alla Camera. La senatrice di Forza Italia è andata in aula, al Senato, e ha raccontato la sua storia, la sua esperienza personale. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr