Paratici svela un incredibile retroscena sulla Juve: “Stavamo per comprare…”

CalcioToday.it SPORT

Paratici è il direttore sportivo del Tottenham che non ha di recente nascosto quanto accaduto ai tempi della Juventus.

Fabio Paratici è ormai proiettato al nuovo percorso con il Tottenham, di recente ha però parlato di una trattativa ai tempi della Juve: il nome è di quelli importanti.

Leggi anche – Paratici, che accusa dell’allenatore: “Ho perso il lavoro per colpa sua”. Fabio Paratici svela un retroscena sulla Juve. (CalcioToday.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Poteva venire alla Juventus ai tempi del Molde ma lui ha scelto il Salisburgo e poi il Borussia Dortmund, dove avrebbe avuto da subito più spazio”. LEGGI ANCHE > > > Calciomercato Juventus, suggestione Oyarzabal: c’è il tesoretto. (CalcioMercato.it)

E si vociferava che proprio il Tottenham avrebbe potuto investire parte dei soldi incassati per Harry Kane proprio su Vlahovic. I Reds ci potrebbero provare anche a gennaio. «Il profilo di Vlahovic piace a tanti, è un 2000 fortissimo, ma per ora non rientra nei piani del Tottenham». (Fiorentina.it)

Il terzino del Manchester City Mendy rimarrà in carcere fino al processo, previsto il 24 gennaio 2022. La loro età esatta non si sa ma sarebbero superiori ai 16 anni, come comunicato dalla polizia in una nota. (Calcio In Pillole)

Paratici: “Chiesa campione, Vlahovic non ci interessa”. Paratici si è posi soffermato su Federico Chiesa, che si sta rivelando un suo grande colpo: “È speciale – sottolinea – ha un carattere ed una mentalità da campione” In primis perché è difficile fare certi trasferimenti e poi perché alla Juventus c’erano già attaccanti forti”. (JMania)

Un annuncio molto importante, in cui rende chiaro il proprio obiettivo di mercato, spazzando via dunque ogni ipotesi che vede protagonista anche la Juventus. Calciomercato Juventus, l’annuncio di Paratici: “Il più forte al mondo”. (Stop and Goal)

Se n’è parlato tanto, ma non è mai stato vicino” Fabio Paratici ha parlato dal Festival dello Sport ed è tornato sulla possibilità di portare Mauro Icardi alla Juventus: ​“Icardi non è stato così vicino alla Juventus per una serie di situazioni: era sotto contratto con l’Inter, era difficile fare un’operazione così. (Calciomercato.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr