Milano, investe in auto due motociclisti e fugge: la madre lo scopre e lo denuncia

La Stampa INTERNO

Secondo le informazioni dell'Areu, l'azienda regionale emergenza urgenza, intervenuta con due ambulanze e un'automedica, il 19enne che ha subito l’mputazione alla radice dell'arto inferiore destro

Il pirata della strada si è poi dato alla fuga, ma è stato rintracciato in casa dopo che la madre ha chiamato i carabinieri.

Uno dei feriti è gravissimo, ha subìto l’amputazione di una gamba ed è stato rianimato in strada. (La Stampa)

Se ne è parlato anche su altre testate

L’amico alla guida se l’è invece cavata con alcune contusioni: è stato medicato in codice verde al Niguarda. Poi ha afferrato il telefono e chiamato il 112: «Mio figlio è coinvolto nell’incidente di via Alcide de Gasperi a Senago. (leggo.it)

"State cercando un pirata della strada che ha investito una moto a Senago, in via Alcide de Gasperi: è mio figlio. Pensava di esserla scampata ma non aveva fatto i conti con la madre che lo ha chiamato i carabinieri. (Corriere dell'Umbria)

Mi ha ricordato un caso in apparenza diversissimo, ma invece molto simile: il caso dell’undicenne che aveva lasciato un biglietto di scuse dopo aver colpito una pianta giocando a calcio nel giardino condominiale L’hanno già chiamata madre coraggio. (La Stampa)

Il pirata della strada invece si è dileguato Quando nel cuore della notte il figlio è tornato a casa, a Paderno Dugnano, in stato di choc, lei, la madre, 55 anni, ha capito subito che qualcosa non andava. (leggo.it)

Con quella manovra azzardata invade l'altra corsia e travolge frontalmente due ragazzi, anche loro studenti e che a bordo di uno scooter viaggiano nella direzione opposta. Grazie alla denuncia della madre il «pirata» viene subito identificato. (ilGiornale.it)

Stando a quanto ricostruito, lo schianto è avvenuto mentre il ragazzo stava effettuando un sorpasso in un tratto di strada con la striscia continua Il ragazzo era stato prima rianimato sul posto perché era in arresto cardiaco e poi portato al Policlinico San Gerardo dove ora è ricoverato in rianimazione. (MilanoToday.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr