MotoGP Test Jerez: Maverick Viñales al top, seguono le Suzuki

MotoGP Test Jerez: Maverick Viñales al top, seguono le Suzuki
Per saperne di più:
Corse di Moto SPORT

Maverick Viñales al comando nella giornata di test MotoGP a Jerez, seguono le Suzuki e Takaaki Nakagami.

O c’è Enea Bastianini per esempio che ha svolto tante prove di set up soprattutto con gomme usate, saltando il time attack.

Maverick Viñales ha svolto principalmente prove di set up

Molti avevano già chiuso in anticipo, ma la bandiera a scacchi alle 18:00 decreta la fine ufficiale della giornata di test MotoGP a Jerez. (Corse di Moto)

La notizia riportata su altri media

Infine, su tutti, quello che ha girato di meno è stato Marc Marquez con sette giri totali e il 13esimo miglior tempo. I piloti sono scesi in pista questa mattina alle 10 e ne avranno fino alle 18. (Motosprint.it)

Il fotografo Niki Kovacs, presente ai test, ha spiegato su Twitter che quello di Marquez sarebbe al momento un problema al collo. 🇫🇷 pic.twitter. (FormulaPassion.it)

I risultati sono la cosa più importante nello sport, quindi quando non arrivano mi sento abbastanza triste Sapevo che sarebbe stato difficile lottare per vincere, però mi aspettavo di andar meglio. (Motociclismo.it)

Marc Marquez e i problemi in curva: il curioso paragone

Undicesimo posto per Francesco Bagnaia (Ducati), 16° per Valentino Rossi (Petronas). 12.38 Ottimo passo gara per Rins ed Oliveira Valentino Rossi torna ai box, mentre ne escono Franco Morbidelli e Takaaki Nakagami (OA Sport)

Joan Mir si è dovuto accontentare della quinta posizione in una gara che ha definito complicata, ma in cui ha raccolto dei punti importanti per il campionato che sta difendendo, in cui attualmente è quarto in classifica a 17 punti dal leader Pecco Bagnaia. (Motorsport.com Italia)

Proprio il pluricampione del mondo ha raccontato questo particolare e si è lasciato andare ad un paragone curioso. Marc Marquez commenta le sue difficoltà nel guidare dopo l’infortunio al braccio destro: il paragone del pilota della Honda. (AutoMotoriNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr