Call of Duty: Warzone, la mappa ha un punto di morte istantanea: ecco quale

Call of Duty: Warzone, la mappa ha un punto di morte istantanea: ecco quale
Spaziogames.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Su Reddit, come riportato anche da Comicbook, alcuni utenti sono infatti incappati nella cosiddetta “Instant Death”, più precisamene sul tetto della stazione ferroviaria.

Ovviamente, non si tratta di una cosa voluta da Raven Software, bensì di un qualche tipo di glitch piuttosto fastidioso.

nfine, se volete saperne di più sulla Stagione 3 di Warzone, date subito un’occhiata alla roadmap completa dei nuovi contenuti

Secondo quanto riferito, la nuova mappa di Call of Duty: Warzone per la Stagione 3 ha uno – o più – punti di morte istantanea, o almeno questo è ciò che stanno segnalando un gran numero di giocatori sia su console che su PC. (Spaziogames.it)

Ne parlano anche altri media

Tuttavia, con il ribilanciamento della stagione 3, l’AK-47 è pronto e pronto a conquistare Verdansk grazie a questo loadout L’AK-47 di Call of Duty: Black Ops Cold War è rapidamente diventato l’arma più efficace di Warzone. (eSportsMag)

Call of Duty Warzone ha da poco dato il benvenuto alla Stagione 3 con diverse novità, la prima su tutte, ovviamente una mappa di gioco leggermente stravolta ma decisamente migliorata. Insomma, Call of Duty Warzone sembra avere molte carte da giocare, ad oggi risulta essere probabilmente il battle royale più giocato, con oltre 100 milioni di utenti ancora in attivo (Tom's Hardware Italia)

La Stagione 3 di Call of Duty Warzone è iniziata il 22 aprile e ha visto al suo interno l’arrivo di nuovi contenuti per quanto riguarda mappe, armi, multiplayer e altre modalità di gioco. Molti fan sentirebbero infatti la mancanza dell’originale ambientazione nelle docce, che garantiva una seconda possibilità di farsi valere dopo un’uccisione. (Spaziogames.it)

CoD Warzone: tutto sulla nuova mappa Verdansk 1984

Un altro utente, iNOyThCagedBirdSings, è perfettamente d’accordo con lui, affermando di sentire la mancanza del vecchio Gulag. Uno dei luoghi più amati dai giocatori di Call of Duty Warzone era senz’altro il vecchio Gulag, una zona dove i giocatori potevano avere una seconda occasione per tornare dopo essere stati uccisi. (Gametimers)

Insieme al FFAR1, in questo speciale vogliamo andare poi anche a vedere l’ultima classe proposta da Thinnd per la Stoner-63, fortissima lmg che secondo il noto Youtuber è certamente una delle armi “TOP” del momento. (Powned.it)

Circa 24 ore dopo che Call of Duty: Warzone ha nuclearizzato la sua più grande mappa battle royale in un evento unico nella sua storia, la città è tornata indietro nel tempo, più precisamente nel 1984, la linea temporale del più recente gioco principale del franchise, Call of Duty: Black Ops Cold War. (eSportsMag)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr