Migranti: in 230 saltano la barriera Melilla ed entrano in Spagna

Migranti: in 230 saltano la barriera Melilla ed entrano in Spagna
Approfondimenti:
La Sentinella del Canavese ESTERI

Si tratta come detto della terza irruzione in appena due settimane

Il fatto è avvenuto alle 7 del mattino nella zona vicino al valico del quartiere cinese.

All'interno della struttura ci sono già in quarantena altri due gruppi -uno di un centinaio di persone, un altro di una ventina- che sono riusciti a scavalcare la recinzione la settimana scorsa.

Come riporta El Mundo, si tratta del terzo scavalcamento della recinzione di Melilla, alta circa sei metri, negli ultimi dieci giorni. (La Sentinella del Canavese)

Ne parlano anche altre testate

Si tratta di uno dei salti di massa della barriera alla frontiera di questa enclave che hanno coinvolto più persone negli ultimi anni. . – MADRID, 22 LUG – Più di 230 migranti sono riusciti a entrare in territorio spagnolo saltando in massa la barriera situata alla frontiera tra il Marocco e l’enclave di Melilla (Libertà)

I migranti spesso tentano di attraversare in grandi gruppi per sorprendere gli agenti di polizia su entrambi i lati delle recinzioni. Le autorità della città autonoma spagnola di Melilla hanno detto il 22 luglio che 238 uomini africani sono entrati nell’enclave spagnola nordafricana dopo aver scavalcato le recinzioni che la separano dal Marocco. (AGC COMMUNICATION)

Almeno 238 migranti sono entrati in territorio spagnolo valicando simultaneamente la barriera situata alla frontiera tra il Marocco e l'enclave di Melilla. Si tratta di uno dei salti di massa della barriera che hanno riguardato più persone negli ultimi anni. (Euronews Italiano)

Madrid: "Oltre 230 migranti saltano la barriera di Melilla ed entrano in Spagna"

Si tratta come detto della terza irruzione in appena due settimane All'interno della struttura ci sono già in quarantena altri due gruppi -uno di un centinaio di persone, un altro di una ventina- che sono riusciti a scavalcare la recinzione la settimana scorsa. (La Stampa)

Lo rendono noto diversi media spagnoli, citando la delegazione del governo di Madrid a Melilla. Si tratta di uno dei salti di massa della barriera alla frontiera di questa enclave che hanno coinvolto più persone negli ultimi anni. (Avvenire)

I migranti, alcuni dei quali feriti, sono arrivati al Centro di soggiorno temporaneo per immigrati di Melilla attraversando diversi quartieri della città, chiedendo "asilo". Ansa Madrid: "Oltre 230 migranti saltano la barriera di Melilla ed entrano in Spagna". (Notizie - MSN Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr