Lockdown, "bastano 4 nuovi ingressi in intensiva": la regione condannata alla zona rossa, solo questione di tempo

Lockdown, bastano 4 nuovi ingressi in intensiva: la regione condannata alla zona rossa, solo questione di tempo
Liberoquotidiano.it INTERNO

Con altri quattro pazienti ricoverati in rianimazione, invece, finirebbe direttamente in zona rossa.

Mentre l'incidenza di nuovi casi supera i 2000 casi per 100mila abitanti in ben 56 province.

13 gennaio 2022 a. a. a. Molte Regioni in Italia rischiano di passare in zona arancione, se non addirittura rossa, a causa dell'impennata di contagi e ricoveri degli ultimi giorni.

Stando ai dati Gimbe, infatti, la Regione avrebbe superato la soglia di saturazione per quel che riguarda i posti letto in area medica (53,5%) e in terapia intensiva (18,2%)

La situazione peggiore, però, sarebbe quella della Valle D'Aosta, che con un altro paziente in terapia intensiva andrebbe in zona arancione. (Liberoquotidiano.it)

Ne parlano anche altri giornali

La Campania fa registrare, nella settimana che va dal 5 all'11 gennaio, un aumento dei nuovi casi di positività da Covid 19 (51,4 per cento) rispetto alla settimana precedente e una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100mila abitanti (3.260). (La Repubblica)

L'enorme quantità di nuovi casi "incontrando una popolazione suscettibile troppo numerosa, sta progressivamente saturando gli ospedali, di conseguenza, molte regioni si avviano verso la zona arancione entro fine mese". (Tiscali.it)

«Nell’ultima settimana - dichiara Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione - si è registrata un’ulteriore impennata di nuovi casi che hanno superato quota 1,2 milioni, con un incremento che sfiora il 50% rispetto alla settimana precedente e una media giornaliera che aumenta dai 128.801 casi del 5 gennaio a 172. (Corriere del Mezzogiorno)

Gimbe, il virus corre: in una settimana +49% dei casi. Ma oltre due milioni di over 50 non sono vaccinati

Nonostante la Regione stia da tempo aumentando il numero di posti letto, non ce n'è neppure uno libero in terapia intensiva per evitare l'arancione, mentre prima del cambio di fascia ce ne sono ancora 343 nei reparti ordinari La situazione sul fronte del Covid è pesante e l'ennesima conferma di come i dati stiano peggiorando arriva dal monitoraggio settimanale sulla pandemia effettuato dalla Fondazione Gimbe. (Repubblica Roma)

Report. Report impietoso: Liguria in zona gialla solo per lo 0,5% di posti in terapia intensiva. La popolazione 5-11 che ha completato il ciclo vaccinale è pari all' 1,6% (media Italia 2,4%) a cui aggiungere un ulteriore 10,7% (media Italia 15,9%) solo con prima dose (Prima la Riviera)

I vaccini. Nella settimana dal 3 al gennaio 2022 sono stati 483.512 i nuovi vaccinati (+62,1%) rispetto ai 298.253 della settimana precedente. Dati che rilevano, nella settimana 5-11 gennaio rispetto alla precedente, un netto aumento di nuovi casi (1.207.689 vs 810.535) e dei decessi (1.514 vs 1.102). (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr