Come sarà iOS 15: notifiche migliorate e videochiamate FaceTime anche con utenti Android e Windows

Come sarà iOS 15: notifiche migliorate e videochiamate FaceTime anche con utenti Android e Windows
DDay.it - Digital Day SCIENZA E TECNOLOGIA

Attraverso questa funzionalità, chiamata Live Text, gli utenti potranno scansionare documenti, lavagne e altri appunti presi a mano.

La modalità non disturbare, già parte di iOS, viene espansa: quando l'utente la attiverà su iOS 15, chi cerca di contattarlo tramite Messaggi, per esempio, lo saprà.

Inoltre, le schede sono state ridisegnate e, con iOS 15, potranno essere raggruppate

In particolare, anche gli utenti Android e Windows potranno unirsi alle videochiamate , attraverso un link accessibile tramite un qualsiasi browser web. (DDay.it - Digital Day)

Su altri media

Nell’app per iOS è presente un bottone che consente di creare un link ad una videochiamata FaceTime Tuttavia, la possibilità viene garantita con l’utilizzo via browser. (Tech4Dummies)

Apple ha annunciato gli ultimi aggiornamenti della app FaceTime: sarà resa compatibile con Android e Windows, aggiungendo la possibilità di chiamare più persone. Con il prossimo aggiornamento di software si potrà condividere anche musica, film oppure il proprio schermo (Quotidianpost.it)

Finalmente gli utenti Android e Windows potranno partecipare alle chiamate FaceTime. La più interessante, chiaramente, è quella che riguarda la possibilità di usufruire del servizio anche da dispositivi Android e Windows. (Tech Princess)

FaceTime sbarca su Android e Windows sul web grazie a un link

Tra i servizi streaming che supporteranno questo sistema ci sono Disney+, HBO Max e Switch, oltre ad Apple Music e Apple TV. FaceTime ha avuto largo spazio all'interno della conferenza Apple WWDC andata in scena in queste ore, con diverse novità apportate alla nuova versione con l'update a iOS 15 che includono un'interfaccia rinnovata, nuove opzioni di condivisione e il supporto su Android e Windows 10. (Multiplayer.it)

Grazie a questo link i nostri amici e parenti possono unirsi alla conversazione con un semplice browser web. Nel corso del keynote di apertura della WWDC l’azienda di Cupertino ha dedicato un focus approfondito su FaceTime, di fatto in arrivo anche su Windows e Android. (iPhone Italia)

Facetime dunque va a scontrarsi con altri servirsi di videocalling multipiattaforma come Skype e Zoom. Apple non ha comunicato una data di rilascio dell’aggiornamento ma ci aspettiamo che queste funzioni vengano rilasciate in concomitanza di iOS 15 in autunno. (TuttoAndroid.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr