Apple FaceTime si evolve: nuove opzioni e uso su Android e Windows

Apple FaceTime si evolve: nuove opzioni e uso su Android e Windows
Multiplayer.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Apple FaceTime diventerà presto.

Questo sistema cross-platform sfrutterà dei link condivisibili che consentono di aprire la comunicazione attraverso qualsiasi dispositivo, non solo su iOS.

Tra i servizi streaming che supporteranno questo sistema ci sono Disney+, HBO Max e Switch, oltre ad Apple Music e Apple TV.

FaceTime ha avuto largo spazio all'interno della conferenza Apple WWDC andata in scena in queste ore, con diverse novità apportate alla nuova versione con l'update a iOS 15 che includono un'interfaccia rinnovata, nuove opzioni di condivisione e il supporto su Android e Windows 10. (Multiplayer.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Gli utenti Android e Windows hanno un motivo per festeggiare: presto potrai unirti ai tuoi amici che usano iPhone nelle chiamate FaceTime. Una volta scaricato il nuovo sistema operativo, ecco come potrai partecipare alle chiamate FaceTime, indipendentemente dal dispositivo che stai utilizzando. (sdionline)

Ma anche Apple Music ed Apple TV Plus, che senza dubbio sarà ben lieti di supportare la nuova funzione di FaceTime Finalmente gli utenti Android e Windows potranno partecipare alle chiamate FaceTime. (Tech Princess)

Così dal palco di Apple Park durante il WWDC21 è arrivata la notizia che FaceTime diverrà presto più simile ai servizi rivali come Skype, Zoom, Teams e altri servizi simili. Tecnicamente l’annuncio del WWDC21 non ha cambiato il requisito minimo di FaceTime, perché per creare una conversazione rimane necessario un dispositivo Apple. (Libero Tecnologia)

Apple porta FaceTime su Android e Windows: basta un link da browser

Con gli aggiornamenti di iOS 15, iPadOS 15 e macOS Monterey, Apple sta ampliando la portata di FaceTime consentendo a chiunque, anche senza dispositivi Apple, di partecipare a una chiamata ‌FaceTime‌. Cambieranno tante cose con iOS 15 nel corso dei prossimi mesi. (Geekissimo Blog)

Le altre novità di iOS 15. Un’altra novità interessante si chiama Focus e consente di avere a disposizione dei veri e propri profili, come non disturbare, lavoro, sleep, personale Il link può essere aggiunto anche al calendario e può essere condiviso attraverso l’app Messaggi o l’app Mail. (News Cellulari)

Per farla breve, gli utenti non dovranno fare altro che aprire un link sul browser per avviare una videochiamata su FaceTime. Il servizio diventa così utilizzabile sia sui dispositivi che funzionano con Android come sistema operativo che su notebook e PC che invece hanno Windows. (Tech4Dummies)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr