Draghi: "Da fine maggio sarà operativo il green pass per i viaggi in Italia"

Draghi: Da fine maggio sarà operativo il green pass per i viaggi in Italia
Milan News INTERNO

Lo ha annunciato il presidente del Consiglio, Mario Draghi, durante la conferenza stampa convocata a conclusione del G20 con i ministri del Turismo.

"A partire dalla seconda metà di giugno sarà pronto il Green pass europeo.

"Il mondo vuole viaggiare in Italia - ha proseguito il premier - e l'Italia è pronta a ridare il benvenuto al mondo.

Nell'attesa il governo italiano ha introdotto un pass verde nazionale, che entrerà in vigore a partire dalla seconda metà di maggio". (Milan News)

Ne parlano anche altre testate

Per farlo, tecnicamente si dovrà passare, spiegano fonti di governo all'Adnkronos, da una nuova ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza Per ora la regola vale solo tra le regioni, ma l'obiettivo è di aprire il Paese ai vacanzieri stranieri. (LiberoQuotidiano.it)

But if variants emerge we have to act fast: we propose an EU emergency brake mechanism. Proponiamo di accogliere nuovamente i visitatori vaccinati e quelli provenienti da Paesi con una buona situazione sanitaria. (Rai News)

La Commissione europea ha proposto agli Stati membri di allentare le attuali restrizioni sui viaggi entro l’inizio di giugno, in linea con l’evoluzione della situazione epidemiologica e con l’avanzare della campagna vaccinale nei diversi paesi. (Wired.it)

Turismo, Draghi: "Green pass per l'Italia da metà maggio. Europeo a fine giugno"

In questi casi, gli Stati membri "potrebbero chiedere ulteriori test all'arrivo". Sono le due misure che la Commissione Europea raccomanda agli Stati membri di attuare in vista dell'estate, alla luce del progredire delle vaccinazioni, che dovrebbero portare progressivamente ad un miglioramento della situazione epidemiologica. (Adnkronos)

Ma per bilanciare il rischio Bruxelles suggerisce anche di adottare un meccanismo di “freno d’emergenza”, che “permetterà agli Stati membri di agire rapidamente e in modo temporaneo per limitare i viaggi da Paesi a rischio per il tempo necessario” (LaVoce del popolo)

Il premier Mario Draghi lo ha detto commentando le conclusioni del G20 del Turismo. Alcuni settori sono destinati a restringersi ma altri a crescere e io non ho dubbi che il turismo in Italia tornerà più forte di prima (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr