Il Libano è rimasto al buio per mancanza di carburante. Il blackout riguarda quasi l'intero territorio nazionale

Farodiroma ESTERI

Il Parlamento europeo ha recentemente minacciato di sanzionare i funzionari coinvolti nella corruzione e che ostacolano le riforme

Secondo la Banca Mondiale, è una delle tre peggiori crisi che il mondo abbia visto negli ultimi 150 anni.

Un tempo il pane costava circa 1500 lire, l’equivalente di circa 80 centesimi; oggi costa 6mila lire, circa 3,35 euro.

Attualmente circa tre quarti della popolazione vive in condizioni di povertà, la valuta locale ha perso oltre il 90% del suo valore e l’inflazione ha avuto un’impennata. (Farodiroma)

La notizia riportata su altri media

Image from askanews web site. Il ministro dell'Energia ha confermato che, un'ora dopo, questi impianti dovrebbero essere alla loro massima capacità disponibile sulla rete. (Yahoo Finanza)

Un Eldorado, ribattezzato anche la Svizzera del Medioriente, che nel 1969 attrasse anche Felice Riva, detto Felicino, l’erede del gruppo tessile Vallesusa A Tripoli, a nord di Beirut, gli abitanti infuriati hanno bloccato le strade con le auto e hanno incendiato pneumatici. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Le interruzioni di corrente sono una costante in Libano dagli anni '90, ma la crisi economica ha peggiorato drasticamente le cose La maggior parte dei libanesi non ha visto grandi cambiamenti nella propria vita quotidiana, poiché lo stato fornisce a malapena una o due ore di energia al giorno da mesi. (Bluewin)

Una delle principali centrali di distribuzione dell’elettricità si è fermata infatti sabato alle 12, mentre venerdì aveva smesso di funzionare un’altra. In Libano la crisi economica ha portato a un crollo della valuta locale e a una carenza pesante di carburante. (TIMgate)

La ripresa della distribuzione dell'energia elettrica è stata possibile dopo che l'esercito ha rifornito le centrali con 6 mila litri di carburante delle proprie riserve, che basteranno per tre giorni. (Notizie - MSN Italia)

Libano, blackout totale: il carburante è terminato. Infatti le centrali elettriche più grandi del paese, a quanto riporta Sky Tg 24 hanno chiuso a causa dell’esaurimento totale delle riserve di olio combustibile (Metropolitan Magazine )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr