n. 4141 del 15-09-2021 - Farmaci: Rapporto Aifa, al Sud si seguono meno terapie prescritte - Regioni.it

n. 4141 del 15-09-2021 - Farmaci: Rapporto Aifa, al Sud si seguono meno terapie prescritte - Regioni.it
Regioni.it SALUTE

Il periodico telematico a carattere informativo plurisettimanale “Regioni.it” è curato dall’Ufficio Stampa del CINSEDO nell’ambito delle attività di comunicazione e informazione della Segreteria della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome

Sommario. Infine, per quasi tutti i tipi di farmaci, "le donne sono meno aderenti rispetto agli uomini".

(Regioni.it)

Ne parlano anche altri giornali

Invece, per i farmaci antidemenza il tasso di consumo è più alto nelle province del Centro. È quanto emerge dall’Atlante delle disuguaglianze sociali nell’uso dei farmaci per la cura delle principali malattie croniche, presentato oggi dall’Aifa, l’Agenzia italiana del farmaco. (Newsby)

"Sono i soggetti residenti nelle aree più deprivatea far registrare i più alti tassi di consumo pro capite" si legge. Mentre le patologie della tiroide sono fra i disturbi più comuni e sono le malattie più frequenti del sistema endocrino dopo il diabete (Rai News)

Questa rete è adesso a disposizione per ulteriori analisi che possono informare le politiche nazionali o locali riguardo alla riduzione o alla mitigazione delle disuguaglianze» L’Agenzia Italiana del Farmaco ha presentato il primo “Atlante delle disuguaglianze sociali nell’uso dei farmaci per la cura delle principali malattie croniche”. (agenzia giornalistica opinione)

Malattie croniche, da Aifa il primo “Atlante delle disuguaglianze sociali nell'uso dei farmaci”

Il rapporto, che si basa sui dati del 2018, si concentra sui farmaci utilizzati nel trattamento delle malattie croniche (ipertensione, colesterolemia, diabete etc. (Il Manifesto)

Perché, osserva Magrini, "tra i determinanti dell'uso" dei farmaci "vi è anche lo stato socio-economico o il grado di educazione e scolarità delle persone. "Una nota che ci sta molto a cuore è la differenza fra spesa pubblica, ciò che è coperto dal sistema sanitario nazionale, e la cosiddetta spesa privata 'out of pocket', cioè ciò che si spende di tasca propria" per i farmaci. (Yahoo Finanza)

Il Rapporto è consultabile sul sito dell’AIFA alla pagina: https://www.aifa.gov.it/atlante-disuguaglianze-sociali-uso-farmaci Questa rete è adesso a disposizione per ulteriori analisi che possono informare le politiche nazionali o locali riguardo alla riduzione o alla mitigazione delle disuguaglianze”. (insalutenews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr