Mercato Juventus, un esubero punge club e staff medico

Mercato Juventus, un esubero punge club e staff medico
Virgilio Sport SPORT

Qui lo staff atletico e medico mi conoscono da tanto tempo, da quando ero all’Arsenal, mi capiscono e sanno quello di cui ho bisogno”

Anche dal mercato sono arrivati giocatori che hanno deluso le aspettative.

La Juventus è tornata dopo due anni sotto la guida di Massimiliano Allegri.

Ramsey ha poi specificato le ragioni del proprio malcontento: “All’Europeo avrò una squadra costruita intorno a me, che si concentra sulla mia forma fisica per farmi essere al top. (Virgilio Sport)

Su altri media

Il centrocampista gallese in un’intervista ha parlato dei suoi problemi in bianconero: "Ci sono stati molti fattori a cui non ero abituato. A due giorni dall’esordio, il tabloid inglese Mirror ha intervistato il centrocampista della Juventus che ha esordito parlando degli ultimi due anni in bianconero. (Sky Sport)

l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio! Tuttavia, dal ritiro del Galles che oggi sarà impegnato contro la Svizzera per il debutto a Euro 2020 Ramsey ha parlato ancora in maniera dura contro la Vecchia Signora. (FantaMaster)

Ho preso i problemi di petto e mi sonoper cercare di creare le condizioni affinché io possa tornare a sentirmi bene e ad avere di nuovo fiducia in me stesso., conoscono il mio corpo e sanno quello di cui ho bisogno". (Calciomercato.com)

Ramsey ancora contro la Juve: 'Non mi capiscono, farò di tutto per andare via!

Cherubini e mister Allegri, vogliono venderlo, così da realizzare una plusvalenza e contestualmente liberarsi di un ingaggio oneroso (7 milioni a stagione fino al 2023). - Dalle parti di Torino le intenzioni, a prescindere naturalmente dalle dichiarazioni odierne, sono ben chiare: i due nuovi artefici del mercato, il d. (ilBianconero)

Il gallese si riferisce alle sue condizioni fisiche precarie nel biennio bianconero: problemi che ora ritiene passati in Nazionale. Aaron Ramsey non è stato tenero nei confronti della Juventus in un'intervista al tabloid inglese Mirror: "Le ultime due stagioni sono state complicate per me. (Sportal)

Alcune volte, purtroppo , anche quando un giocatore avrebbe bisogno di più attenzioni le squadre continuano a funzionare sempre nello stesso modo. Dobbiamo pensare partita per partita, e provare a ricreare quell’atmosfera, quello spirito del 2016, come quando battemmo il Belgio (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr