Juve, Ramsey è in vendita! Due club di Premier si fanno avanti, ma c'è un problema

Juve, Ramsey è in vendita! Due club di Premier si fanno avanti, ma c'è un problema
ilBianconero SPORT

- Dalle parti di Torino le intenzioni, a prescindere naturalmente dalle dichiarazioni odierne, sono ben chiare: i due nuovi artefici del mercato, il d.s.

Oggi si è aggiunto il paragone con il Galles, dove invece il trentenne centrocampista riesce a dare il meglio.

SCRIVE CALCIOMERCATO.COM - "Detto che Ramsey non si opporrebbe a una cessione, resta però il problema dell'ingaggio

Cherubini e mister Allegri, vogliono venderlo, così da realizzare una plusvalenza e contestualmente liberarsi di un ingaggio oneroso (7 milioni a stagione fino al 2023). (ilBianconero)

Su altri giornali

Tuttavia, dal ritiro del Galles che oggi sarà impegnato contro la Svizzera per il debutto a Euro 2020 Ramsey ha parlato ancora in maniera dura contro la Vecchia Signora. Il centrocampista gallese sembra essere ormai senza freni quando parla dei suoi due anni tra le fila della formazione bianconera, in cui non è riuscito a incidere come ci si aspettava. (FantaMaster)

Aaron Ramsey non è stato tenero nei confronti della Juventus in un'intervista al tabloid inglese Mirror: "Le ultime due stagioni sono state complicate per me. Il gallese si riferisce alle sue condizioni fisiche precarie nel biennio bianconero: problemi che ora ritiene passati in Nazionale. (Sportal)

Ho preso i problemi di petto e mi sono circondato di persone giuste per cercare di creare le condizioni affinchè io possa tornare a sentirmi bene e ad avere di nuovo fiducia in me stesso" Il gallese ha spiegato di aver un suo team di preparatori: "Ora ho la mia squadra, costruita intorno a me, che si concentra sulla mia forma fisica per farmi essere al top. (ilBianconero)

Ramsey attacca la Juventus: "Due anni frustranti. Voglio un posto dove possa sentirmi di nuovo bene"

"Nel Galles ho uno staff che si prende cura di me, che mi capisce e che sa ciò di cui ho bisogno - aggiunge il classe 1990 in uscita dalla Juve - e spero di tornare a sentirmi bene e ad avere fiducia in me stesso" (fcinter1908)

Lo staff atletico del Galles mi conosce da tanto tempo, da quando ero all'Arsenal. Il calcio è uno sport di squadra. (Fantacalcio ®)

Almeno adesso ho le persone giuste intorno a me e farò di tutto per tornare in posto dove possa sentirmi di nuovo bene e avere fiducia" Purtroppo a volte le squadre continuano a funzionare sempre in un certo modo, anche quando un calciatore avrebbe bisogno di più attenzione. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr