iPhone 13 Pro Max, la versione "dummy" in un video

iPhone 13 Pro Max, la versione dummy in un video
iPhone Italia SCIENZA E TECNOLOGIA

I modelli “dummy” si basano sugli schemi e i disegni industriali trapelati dalle fabbriche cinesi che collaborano con Apple.

In generale, sia iPhone 13 Pro che iPhone 13 Pro Max dovrebbero essere leggermente più spessi e pesanti degli attuali modelli

Unbox Therapy ha condiviso uno dei primissimi video che ha come protagonista un iPhone 13 Pro Max “dummy”, vale a dire una riproduzione del tutto simile al prossimo smartphone Apple. (iPhone Italia)

Se ne è parlato anche su altre testate

Si avvicinano i sensori, più grandi e quindi più ingombranti all’interno del bump posizionato sulla scocca posteriore di iPhone 13 Pro Max POTREBBE INTERESSARTI –> iPhone 13 mini: mini anche il notch, e fotocamere in diagonale. (Computer Magazine)

L’analista taiwanese Ming-Chi Kuo, famoso nel settore tecnologico per i suoi vaticini spesso azzeccati sui piani futuri di Apple, è convinto che l’azienda di Cupertino stia lavorando a un iPhone con uno schermo pieghevole. (La Stampa)

Oggi il famoso YouTuber, unbox therapy, ha pubblicato un video che mostra perfettamente il design di iPhone 13 tramite un modello “dummy”. Naturalmente non è un iPhone 13 funzionante ma serve solo a mostrare il design del prossimo top di gamma Apple (iTechMania)

Apple cambia il modo di etichettare i suoi iPhone: si parte con iPhone 12 Purple

Per tutti i dettagli sul fondo e l’iniziativa Apple Advanced Manufacturing Fund creato nel 2017 rimandiamo a questo articolo di macitynet II-VI produce laser a emissione di superficie a cavità verticale (VCSEL), una delle componenti impiegate da Apple che permette il funzionamento del riconoscimento del volto Face ID, insieme ai laser per lo scanner LiDAR:. (macitynet.it)

Sembra che ciò potrebbe presto cambiare poiché il produttore di iPhone con sede a Cupertino potrebbe finire per portare pannelli di frequenza di aggiornamento di 120Hz ai dispositivi di nuova generazione (leggasi iPhone 13. (Telefonino.net)

Da un paio d’anni Apple aveva in mente di applicare una nuova modalità di identificare i suoi iPhone, una metodologia che è in grado di rendere il dispositivo ancor meno identificabile in base alle informazioni di produzione. (MobileWorld)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr