Scuola d’Estate, la Musica non potrà mancare: sarà linfa per teatro, scrittura creativa, laboratori, disabili e Bes

Scuola d’Estate, la Musica non potrà mancare: sarà linfa per teatro, scrittura creativa, laboratori, disabili e Bes
Tecnica della Scuola INTERNO

Tra le varie tematiche potrebbero essere trattate, vi sono anche quelle più tradizionali.

Cosa si farà durante la Scuola d’Estate 2021?

Tutti gli ambiti di sviluppo. Le scuole di musica, sostiene Besutti, sono una dimensione trasversale a tantissime discipline e attività: “possono attivare molteplici progetti.

“C’è troppa poca musica nella nostra scuola – ha detto Bianchi –, io sento spesso sia il maestro Muti sia le bande civiche che possono diventare scuole di musica a supporto della scuola. (Tecnica della Scuola)

Se ne è parlato anche su altri media

Scuola d’estate, Ruscica (Snadir): “Perché non utilizzare quelle risorse per assumere i docenti precari o ridurre il numero di alunni per classe?” Di. Fra gli scettici al piano scuola d’estate 2021 c’è anche Orazio Ruscica, segretario nazionale dello Snadir. (Orizzonte Scuola)

Il piano scuola estate 2021 progettato dal Ministero si strutturerà in tre fasi, divise tra giugno e settembre. Vediamo nel dettaglio luoghi, protagonisti e attività possibili. (Scuolainforma)

L’importo è lordo dipendente quindi occorrerà sottrarre solo le trattenute a carico del dipendente – INPDAP dipendente, Fondo Credito e IRPEF Consequenzialmente, per calcolare l’importo netto occorrerà prima scorporare l’INPDAP e l’Irap ed ottenere in questo modo il lordo dipendente. (Tecnica della Scuola)

Sanremo: buona la ripartenza al Liceo ‘Cassini’, solo una classe è finita in quarantena per un positivo tra gli alunni

Per quanto riguarda le conseguenze sociali, il 44% ritiene che saranno di lunga durata, con preoccupazioni più accentuate registrate al Nord Est (50%), nel ceto medio-basso e popolare (49%) e tra le donne (48%), mentre il 42% ritiene che si risolveranno con il ritorno alla normalità. (Orizzonte Scuola)

L’estate educativa è il titolo di un instant book pubblicato pochi giorni fa che raccoglie alcuni materiali di riflessione sul tema dei patti di comunità e delle attività educative da svolgere a partire dal prossimo mese di giugno come previsto dall’articolo 31 del decreto legge 41/2021. (Tecnica della Scuola)

“Avremo anche la novità del ‘curriculum’ che accompagnerà i ragazzi alla prova finale - aggiunge il preside Valleggi - per racchiudere esperienze interne alla scuola, ma anche extrascolastiche, un’apertura della scuola verso il mondo esterno. (SanremoNews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr