Eitan, il nonno materno ai domiciliari - Tgcom24 Video

Eitan, il nonno materno ai domiciliari - Tgcom24 Video
Più informazioni:
Mediaset Play INTERNO

€ 500.000.007,00 int.

p.A. Business Digital – P.Iva 03976881007 – Tutti i diritti riservati – Per la pubblicità Mediamond S.p.a. RTI spa, Gruppo Mediaset – Sede legale: 00187 Roma Largo del Nazareno 8 – Cap.

– Registro delle Imprese di Roma, C.F.06921720154

(Mediaset Play)

La notizia riportata su altri media

Mentre la secondogenita Gali ha continuato da Tel Aviv a essere la portavoce dei Peleg: «Non useremo mai la parola rapito, lo abbiamo riportato a casa – ha dichiarato ieri –. Quando ci ha visto, Eitan ha urlato per l’eccitazione e ha detto che finalmente era in Israele» (Corriere della Sera)

“Non sappiamo dove si trova”, ha aggiunto chiarendo che “Eitan ha bisogno di stabilità, di stare con le persone a lui vicine e di continuare il percorso di psicoterapia e fisioterapia che sta svolgendo qui. (LaPresse)

Adesso – rivelano i telegiornali israeliani – starebbe a casa del nonno a Petah Tikva, non lontano da Tel Aviv. Conferma che né lui né la famiglia Biran sanno dove sia tenuto Eitan, nessuno di loro ha ancora potuto incontrarlo. (Corriere della Sera)

Eitan, lo zio paterno: 'Andremo in Israele, il bimbo ha bisogno di stabilita''

a Questura di Pavia, sollecitata dalla Procura della Repubblica, stava già da un mese monitorando gli incontri periodici tra Shmuel Peleg e il nipotino Eitan , il bambino israeliano scampato alla tragedia del Mottarone del 23 maggio dove i suoi genitori, il fratellino e i due bisnonni hanno perso la vita. (Tuttosport)

Video: Eitan resta in Israele, chiesto il rimpatrio (Mediaset). Eitan, il bimbo sopravvissuto alla strage del Mottarone e sequestrato dal nonno materno Schmulik Peleg, è in Israele da quattro giorni. «Il ruolo della nonna sì è importante ha detto ai giornalisti, parlando anche di «tanti complici e persone che gli hanno dato una mano. (Notizie - MSN Italia)

Servizio di Paolo Torres Eitan ti manchiamo e ti vogliamo bene. (Tiscali.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr