MotoGP | Alex Marquez fa autocritica

MotoGP | Alex Marquez fa autocritica
Più informazioni:
FormulaPassion.it SPORT

Il team di Lucio Cecchinello continua a essere di supporto, secondo Marquez: “La squadra mi ha accolto molto bene

Nei test di Jerez abbiamo fatto una modifica all’elettronica che ci ha fatto molto male.

“Sia per i risultati che per il mio livello di confidenza con la moto ho fatto un passo indietro.

La stagione 2021 di Alex Marquez è stata fino ad ora molto difficile.

Il fratello minore di Marc Marquez sa che i risultati devono migliorare e giustamente fa autocritica. (FormulaPassion.it)

Su altri giornali

“Sia per i risultati che per il mio livello di confidenza con la moto ho fatto un passo indietro. Nei test di Jerez abbiamo fatto una modifica all’elettronica che ci ha fatto molto male. (FormulaPassion.it)

Nel video diffuso dalla MotoGP, Oliveira ha confessato di aver optato per questa combinazione di pneumatici grazie al consiglio proprio di Pedrosa. (FormulaPassion.it)

Attese fino a 200mila persone per le gare. La Dorna ha annunciato che al Red Bull Ring ci sarà il pubblico. Il paddock della MotoGP resterà comunque off-limits, perché continua a operare la bolla entro la quale si muovono tutti gli addetti ai lavori del Motomondiale (La Gazzetta dello Sport)

Motomondiale, via libera ai tifosi in tribuna nei Gp di Stiria e d'Austria

Il miglior risultato raccolto finora dallo spagnolo è l'ottavo posto, piazzamento conquistato sia nel GP del Qatar che in quello di Francia. Pol Espargaro, Repsol Honda Team Photo by: Gold and Goose / Motorsport Images. (Motorsport.com Italia)

Le regole per parteciparvi infatti sono chiare: si potrà assistere allo spettacolo a due ruote dalle tribune solo se vaccinati, testati, o immunizzati dopo il Covid-19. Il paddock della MotoGP continuerà a funzionare come una bolla di sicurezza separata per il Covid-19 in entrambi gli eventi” (Corriere dello Sport.it)

Per ogni giornata delle sei previste, il circuito di Zeltweg/Spielberg potrà ospitare il massimo della capienza, ossia fino a 40mila persone. Il paddock della MotoGp continuerà a funzionare come una bolla di sicurezza separata per il Covid-19 in entrambi gli eventi” (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr