Coronavirus: il Principe Carlo è positivo

Coronavirus: il Principe Carlo è positivo
In Terris In Terris (Cultura e spettacolo)

Il principe Carlo è risultato positivo al Covid-19.

La nota specifica che il principe del Galles aveva mostrato lievi sintomi già la scorsa domenica e i risultati del tampone sono stati resi noti solo ieri sera: “Carlo è in buona salute” rassicurano.

Su altre fonti

Nella guerra contro il coronavirus è toccato al principe Carlo. Il contagio di Carlo è preoccupante in una persona di 71 anni, ma i sintomi sono lievi e Camilla non è contagiata. (La Stampa)

Il principe Carlo, figlio della regina d’Inghilterra Elisabetta e di suo marito Filippo, è risultato positivo al tampone per il nuovo coronavirus. Il Regno Unito si ferma ma il principe Carlo risulta positivo al tampone. (Ultim'ora News)

All’ evento era presente anche il principe Alberto di Monaco, anche lui risultato positivo al Covid-19. (Foto Reuters: il principe Carlo e la moglie Camilla duchessa di Cornovaglia in arrivo al ricevimento per la celebrazione della Giornata del Commonwealth il 9 marzo). (Famiglia Cristiana)

l Coronavirus si sta espandendo in tutto il Mondo. I contagiati nel Regno Unito sono tanti e tra questi, scrive “TGCOM24” tramite un Tweet, vi è anche il Principe Carlo. (ilovepalermocalcio.com - Il Sito dei Tifosi Rosanero)

Lo ha imparato a sue spese - purtroppo - il principe Carlo di Inghilterra, risultato positivo al Covid-19. L'erede al trono britannico - riferiscono le stesse fonti - avrebbe soltanto sintomi leggeri della malattia e sarebbe già in auto-isolamento nella sua residenza a Balmoral, in Scozia (InchiostrOnline)

Ultimo incontro con la Regina "il 12 marzo". Elisabetta e Carlo si sarebbero visti l'ultima volta il 12 marzo. L'ultimo impegno pubblico del Principe risale invece al 12 marzo, mentre nei giorni successivi avrebbe avuto solo incontri privati con conoscenti, funzionari e dignitari, prima di trasferirsi in auto-isolamento precauzionale. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti