Giro d'Italia 2021: Hugh Carthy in netta crescita, può giocarsi il podio

Giro d'Italia 2021: Hugh Carthy in netta crescita, può giocarsi il podio
OA Sport SPORT

Subito dopo il lockdown però c’è stata una repentina crescita che lo ha portato all’impresa della Vuelta di Spagna.

Un colpo a sorpresa, un vero e proprio outsider che ha sfruttato una condizione eccezionale per raggiungere un super risultato.

Trampolino di lancio migliore non poteva esserci verso il primo grande obiettivo dell’anno: il Giro d’Italia.

Sarà il capitano della EF Nippo alla Corsa Rosa e partirà sicuramente tra i papabili per il podio

Hugh Carthy fino ad ora aveva dimostrato e vinto poco: una tappa al Giro di Svizzera 2019, poi un’undicesima piazza in classifica generale al Giro d’Italia, sempre lo stesso anno. (OA Sport)

Ne parlano anche altri media

“È sempre un onore per la nostra regione ospitare il Giro d’Italia, uno degli eventi sportivi più importanti del nostro Paese – commenta Davide Cassani -. (ravennanotizie.it)

“La Regione Emilia-Romagna è da sempre legata a doppio filo con il Giro d’Italia- afferma Mauro Vegni-. “E’ sempre un onore per la nostra regione ospitare il Giro d’Italia, uno degli eventi sportivi più importanti del nostro Paese- commenta Davide Cassani-. (Libertà)

Anche il Cesenate ospiterà la carovana rosa della 104° edizione del Giro d'Italia, che prenderà il via sabato 8 maggio a Torino. E anche questo è un segnale che vogliamo dare nel segno della ripartenza, che saremo pronti a cogliere a pieno”. (CesenaToday)

Giro d'Italia 2021: tappe e orari dell'Emilia Romagna

Giro d'Italia, l'Emilia-Romagna protagonista. Fa il suo intervento anche Davide Cassani, ct della Nazionale Ciclismo: “Per me il Giro d’Italia è la corsa per eccellenza, la più bella al mondo. (BolognaToday)

Qui verrà assegnata la prima maglia rosa di questa edizione del Giro d’Italia. Ad inaugurare la Corsa Rosa una breve prova contro il tempo di 8,1 km completamente nella città di Torino. (OA Sport)

Il connubio tra ciò che si ha e lo sport, attraverso il Giro è per noi occasione imperdibile Qui si saluta il Giro per ritrovarlo in Regione il 20 maggio. (il Resto del Carlino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr