Prost senza dubbi: "Alonso è il miglior pilota in griglia"

Prost senza dubbi: Alonso è il miglior pilota in griglia
Autosprint.it SPORT

Poi c'è la conferma di un Alonso esaltante, l'avevamo già visto in Ungheria, a divertirsi e divertire nella lotta con Hamilton.

La sorpresa, massima, è stata nel ritrovarsi un'Alpine così, nella notte del Qatar.

"Nessuno sa cosa accadrà in Formula 1 nel 2022, non possiamo fare confronti e non ci sono riferimenti

"Per me Fernando è il miglior pilota in griglia.

Forse, senza safety car, sarebbe stato un finale molto difficile", prosegue Prost, ad Auto Motor und sport. (Autosprint.it)

La notizia riportata su altre testate

Giro 47/57. Alpine: “Ok, Perez ha passato Esteban, è ancora 15 secondi dietro” Alonso: “Ok”:. Alpine: “Ok per spingere, eccetto nelle curve ad alta velocità. (FormulaPassion.it)

"Davvero non vedo l'ora di un terzo titolo mondiale e farò tutto ciò che sarà possibile e anche di più nei prossimi anni. Questa è probabilmente la cosa più grande tra tutte del vincere un eventuale terzo titolo mondiale: quel tipo di eredità e di messaggio alle future generazioni", sottolinea Fernando. (Autosprint.it)

Hamilton, Verstappen e Alonso sul podio all’interno di un Mondiale di F.1 più incerto che mai. Il terz'ultimo round della stagione lancia un finalone all’arma bianca da giocarsi tra Arabia Saudita e Abu Dhabi. (Autosprint.it)

L'editoriale del Direttore: una meravigliosa notte con tre diavolacci

Non sarà come quest'anno una continuazione del precedente, ma nel 2022 tutti avranno le stesse carte quindi dovremmo giocarle nel modo più intelligente e se siamo nelle posizioni di vertice sarei pronto a battagliare" "Dobbiamo costruire una macchina veloce". (Tuttosport)

Non sarà come quest'anno una continuazione del precedente, ma nel 2022 tutti avranno le stesse carte quindi dovremmo giocarle nel modo più intelligente e se siamo nelle posizioni di vertice sarei pronto a battagliare". (Corriere dello Sport.it)

Non è come quest’anno, che era una continuazione dell’ultimo, ma nel 2022 tutti hanno le stesse carte quindi dobbiamo giocare in modo più intelligente e, si spera, creare una macchina veloce e se siamo in quella posizione sarei pronto a battagliare”. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr