Denise Pipitone, la Procura di Marsala torna a indagare su caso

Denise Pipitone, la Procura di Marsala torna a indagare su caso
Corriere del Mezzogiorno INTERNO

Nei giorni scorsi si sono susseguiti numerosi colpi di scena su un giallo mai risolto.

La Procura di Marsala torna a indagare sul caso della bambina sparita da Mazara del Vallo il primo settembre nel 2004, a quattro anni.

La fiaccolata Intanto mercoledì sera alle 20,30, in piazza della Repubblica a Mazara del Vallo ci sarà la fiaccolata «Insieme per Denise»

Le dichiarazioni dell’ex pm Nell’ambito dell’inchiesta oggi è stata sentita come persona informata sui fatti Maria Angioni, ora giudice a Sassari (Corriere del Mezzogiorno)

Su altre testate

Tony Di Piazza offre 50mila euro a chi dà informazioni utili su Denise Pipitone. Leggi su howtodofor (Di martedì 4 maggio 2021) Tony Di Piazza offre 50mila euro a chi fornisce informazioni utili su. (Zazoom Blog)

Oggi è stata sentita come persona informata sui fatti proprio Maria Angioni, ora giudice a Sassari. Poi le rivelazioni dell'ex pm Maria Angioni che all'epoca indagò sul caso. (Tp24)

Infatti, nei giorni scorsi, l’ex Pm ha dichiarato di avere avuto il sospetto di fughe di notizie sull’inchiesta e, in particolare, che le persone intercettate sapessero di avere i telefoni intercettati. (BlogSicilia.it)

Denise Pipitone, clamorosa svolta sul caso: ricompensa da 50mila dollari

Intanto la Procura di Marsala ha deciso di tornare a indagare sulla scomparsa di Denise Pipitone, la bambina sparita da Mazara del Vallo l’1 settembre del 2004. A Mattino 5 si torna a parlare del caso Denise Pipitone. (SuperGuidaTV)

Fino a prova contraria Denise va cercata", ha aggiunto. Riaperte le indagini su Denise Pipitone. "Tante le cose fatte e altrettante le cose che non sono state fatte", ha ribadito Piera Maggio a proposito delle indagini portate avanti sulla scomparsa di Denise Pipitone (Tuttosport)

Denise Pipitone, mentre la Procura di Marsala continua a indagare, arriva una svolta clamorosa. A fare l’offerta è l’imprenditore italo americano Tony Di Piazza che ha voluto mettere sul tavolo ben 50mila dollari che saranno destinati a chiunque riuscirà a dare informazioni utili sulla scomparsa di Denise Pipitone. (Ultim'ora News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr