Caso Pipitone: il gruppo sanguigno di Olesya è diverso da quello di Denise

Caso Pipitone: il gruppo sanguigno di Olesya è diverso da quello di Denise
Rai News INTERNO

Caso Pipitone: il gruppo sanguigno di Olesya è diverso da quello di Denise Lo rende noto l'avvocato di Piera Maggio, Giacomo Frazzitta, che aveva accettato di partecipare alla registrazione della trasmissione russa purché gli venissero forniti prima gli esiti degli esami del sangue. Condividi. Il gruppo sanguigno di Olesya Rostova, la ragazza russa che sta cercando la sua famiglia non coincide con quello di Denise Pipitone, la bambina di 4 anni scomparsa nel 2004 da Marzara del Vallo. (Rai News)

La notizia riportata su altri giornali

Non è la prima volta che Denise viene accostata ad altre ragazze, ma in questa circostanza tanti fattori hanno portato l’opinione pubblica a credere di porre finalmente un punto a questa vicenda.Con una crescente trepidazione nei giorni precedenti,come dichiarato da Giacomo Frazzitta, l’avvocato di Piera Maggio, al talk show russo Let Them Talk, teatro televisivo in cui si è discusso della vicenda e dove Olesya ha potuto raccontare la sua storia. (Calciomercato.com)

per segnalare la somiglianza tra Olesya Rostova, una ragazza russa in cerca della madre, e Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone. Olesya Rostov non è Denise Pipitone, la bimba scomparsa nel 2004 da Mazara del Vallo. (ilGiornale.it)

Il padre, Toni Pipitone, 40 anni, fa il muratore; la madre, Piera Maggio, 35 anni, è casalinga. Lo dice all’ANSA l’avvocato Giacomo Frazzitta che parla anche a nome di Piera Maggio, la mamma di Denise Pipitone. (Gazzetta del Sud)

Olesya Rostova è Denise Pipitone? La diretta dalla TV Russa (VIDEO)

07 aprile 2021 a. a. a. Arriva la rivelazione che gela le speranze a poche ore dalla messa in onda della trasmissione tv russa ("Lasciali parlare") che svelerà il test del sangue della ragazza russa. E io non intendo consentire ancora alla TV russa di speculare sulla speranza di Piera Maggio. (Corriere dell'Umbria)

Olesya Rostova non è Denise Pipitone, la bambina rapita da Mazara del Vallo il 1 settembre del 2004. Il suo gruppo sanguigno, inviato in diretta, durante il programma russo “Lasciateli Parlare”, all’avvocato Giacomo Frazzitta, non è compatibile con quello di Piera Maggio. (OGGI)

“Ti confermo che Oleysa non è Denise Pipitone. Nello studio di Pomeriggio Cinque, Carmelo Abbate commenta il caso di Denise Pipitone in attesa della puntata del 7 aprile della tv russa dove Piera Maggio scoprirà se Olesya è sua figlia Denise Pipitone, scomparsa nel 2004. (Diretta Sicilia )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr