Europei 2020, il Cts frena: "Tifosi sugli spalti? Impossibile stabilirlo ora"

Europei 2020, il Cts frena: Tifosi sugli spalti? Impossibile stabilirlo ora
La Lazio Siamo Noi SPORT

Atalanta, Pessina positivo al Covid: anche lui era in Nazionale. Verona, due rientri in gruppo e tre calciatori a parte: il punto in vista della Lazio. TORNA ALLA HOMEPAGE

Il ministro della Salute Speranza ha infatti dato il suo assenso in una lettera indirizzata al numero uno della Figc Gravina.

La buona notizia è arrivata nella giornata di ieri: il governo ha dato il suo via libera per aprire le porte dell'Olimpico ai tifosi in occasione degli Europei che tra i tanti paesi si svolgeranno anche a Roma allo stadio Olimpico. (La Lazio Siamo Noi)

Ne parlano anche altre testate

Gravina aggiunge: "Collaboreremo in maniera sinergica con la sottosegretaria, che ci sta accompagnando in questo percorso. Ci è stato inviato un segnale in forte prospettiva sulla ripresa, che noi trasferiremo prontamente alla Uefa" (Tuttocampo)

È quanto è stato messo in evidenza nel verbale emesso nelle ultime ore da parte degli esperti del Cts. La posizione UEFA. vedi letture. "Non è possibile", ad oggi, confermare che gli incontri degli Europei di calcio previsti in Italia tra giugno e luglio si svolgeranno con la presenza del pubblico. (TUTTO mercato WEB)

Chi invece forse sarà "escluso", con molta probabilità, dall'ospitare le gare sarà l'Irlanda che con un comunicato ha annunciato di "aver comunicato alla UEFA che, a causa della pandemia da COVID-19, non è nella posizione in questo momento di poter dare rassicurazioni sulla presenza minima di un determinato numero di spettatori per le partite dell’Europeo in programma a Dublino”. (La Lazio Siamo Noi)

Euro 2021, anche Bilbao verso il forfait: conflitto in Spagna

Per Wembley si farà comunque un’eccezione, dal momento che il numero è più del doppio di quanto permesso dalla roadmap disegnata dal governo. Un massimo di 22.500 tifosi a Wembley per ogni gara della Nazionale inglese: sono questi i numeri che la FA ha garantito alla UEFA in occasione di EURO 2020, secondo quanto riportato dal Times. (Calcio e Finanza)

E ieri la Federcalcio spagnola (RFEF) ha rilasciato un comunicato in cui ritiene "impraticabile che ci siano spettatori a Bilbao a causa delle restrizioni sanitarie stabilite dal governo basco" Per questo motivo ha annunciato che prorogherà fino al 28 aprile il termine per presentare un piano che preveda la presenza d pubblico negli stadi. (Milan News)

Anche Bilbao, dunque, potrebbe dire addio a Euro 2021 Dopo la defezione di Dublino e quella più che probabile di Roma, potrebbe arrivare quasi certamente anche quella di Bilbao. (Calciopolis)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr