Serie A, scende in campo Tim con un miliardo: partner tecnologico e pay tv per Dazn

Serie A, scende in campo Tim con un miliardo: partner tecnologico e pay tv per Dazn
La Stampa SPORT

Tim - prosegue il gruppo telefonico - «si qualificherebbe, quindi come operatore di telefonia e Pay Tv di riferimento per l'offerta dei contenuti di Dazn in Italia nonché per la partnership tecnologica».

Il gruppo telefonico ha infatti confermato le indiscrezioni rilanciate da Bloomberg riguardo la partnership con la piattaforma di streaming, in pole per aggiudicarsi la trasmissione dell'intero campionato per il triennio 2021/24. (La Stampa)

Ne parlano anche altre testate

Inoltre, nella lettera la piattaforma streaming spiega che il partner dell’azienda “è impegnato al pagamento di un minimo annuale garantito pari a oltre il 40% dell’importo totale annuo dovuto alla Serie A” Tim così fornirebbe circa 340 milioni annui degli 840 milioni a stagione che Dazn ha offerto alla Serie A per i diritti tv del campionato. (Calcio e Finanza)

TIM avrebbe offerto un contributo di 1 miliardo di euro a DAZN per fornire il supporto tecnologico e essere partner dell’operazione. Per certi aspetti, soprattutto il ruolo di TIM, la questione resta un mistero (DDay.it - Digital Day)

12 Tim-Dazn, la partnership è ufficiale . Tramite una nota, l'azienda di telecomunicazioni ha confermato l'accordo con Dazn nel caso in cui il servizio streaming si aggiudicasse il pacchetto da 7 partite di Serie A in esclusiva a giornata per il triennio 2021-2024. (Calciomercato.com)

Diritti TV, Tim in campo per la Serie A: sarà partner di Dazn

Tim mette sul piatto un miliardo di euro in tre anni per i diritti tv della Serie A. L’intesa con Tim servirebbe da una parte a coprire il 40% dei costi e dall’altra a potenziare la capacità distributiva dell’operatore in streaming. (Business Insider Italia)

“Con riferimento alle odierne indiscrezioni di stampa – si legge in una nota di Tim-, relative a un accordo tra TIM e DAZN per la distribuzione in streaming delle partite di serie A nelle prossime tre stagioni, TIM precisa che: (Calcio e Finanza)

Il gruppo telefonico ha infatti confermato le indiscrezioni rilanciate da Bloomberg riguardo la partnership con la piattaforma di streaming, in pole per aggiudicarsi la trasmissione dell'intero campionato per il triennio 2021/24. (LAROMA24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr