Milan-Inter con capienza al 100%: “Obiettivo raggiungibile”

Milan-Inter con capienza al 100%: “Obiettivo raggiungibile”
Altri dettagli:
CalcioMercato.it SPORT

Il derby di Milano del 7 novembre con ‘San Siro’ esaurito è un obiettivo raggiungibile”.

Una possibilità concreta stando a quanto dichiarato dal sottosegretario alla Salute Andrea Costa.

Il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, apre alla possibilità di vedere San Siro al 100% della capienza per il derby Milan-Inter. Il derby Milan-Inter del 7 novembre con San Siro pieno al 100%.

Nel giorno in cui entra in vigore la nuova normativa che allarga la capienza degli stadi al 75%, si parla già di quando si potrà normale alla capienza piena. (CalcioMercato.it)

Ne parlano anche altri media

Spero possa accadere già il prossimo mese. Previste anche le sanzioni in caso di violazione, che per le recidive possono portare fino alla chiusura degli impianti da uno a dieci giorni (La Gazzetta dello Sport)

Queste le sue parole raccolte da TMW: "C'è tantissima voglia di ripartenza, vogliamo tornare in pista, a gareggiare. In merito alla riapertura degli stadi, ci avviamo verso il 100% della capienza? (Tutto Juve)

La bomba è sganciata da Valentina Vezzali, Sottosegretario per lo Sport del governo italiano, a margine della consegna dei Collari d’Oro al merito sportivo del Coni a Milano all’Auditorium La Verdi. Ma c’è di più: “Tutti devono poter ritornare allo stadio pagando il giusto prezzo del biglietto – ha aggiunto -. (Calcio Lecce)

Vezzali: "Collari d'Oro celebrano momento magico dello sport italiano"

VEZZALI SAN SIRO DERBY. Ecco le sue parole: “Le condizioni ci consentono di essere ottimisti, abbiamo voglia di ripartire, e penso che continuando così potremo arrivare alla capienza al 100%. Da lì siamo arrivati a oggi con una capienza del 75% all’aperto e al 50% al chiuso“. (Spazio Milan)

Sul tema del caro biglietti. “La ripartenza purtroppo non è facile, ma vigileremo affinché tutti possano vedere la partita pagando il giusto prezzo. Ecco la sua posizione sulla riapertura totale degli stadi:. (Siamo la Roma)

Anche perché Milano e Cortina rappresentano le capitali olimpiche da qui al 2026 e dovremmo farle parlare sempre più, per dimostrare che l'Italia sa fare le cose per bene e ci tiene a farle per bene" Ha fatto bene il Coni a scegliere Milano come sede per questo riconoscimento oggi. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr