I volontari senza 'green pass' del vaccino Reithera - TGR Friuli Venezia Giulia

I volontari senza 'green pass' del vaccino Reithera - TGR Friuli Venezia Giulia
TGR – Rai SALUTE

La testimonianza di una 68enne triestina immunizzata col vaccino italiano all'ospedale di Cattinara. di Lara Boccalon. . Hanno partecipato ad aprile alla seconda fase di sperimentazione del vaccino italiano Reithera all'ospedale di Cattinara.

Hanno gli anticorpi contro il covid, ma ad oggi sono in un limbo che non permette loro di ottenere il Green Pass, strumento che sarà indispensabile per accedere a numerosi servizi. (TGR – Rai)

La notizia riportata su altre testate

Prima ancora dell’entrata in vigore del decreto nazionale, in Friuli Venezia Giulia si inizia a vedere un timido accenno di “effetto green pass”. LA SCUOLA. . Si continua a parlare anche della vaccinazione degli insegnanti, che in Friuli Venezia Giulia ha già raggiunto quote ottime. (ilgazzettino.it)

Una caso del genere si è già verificato: in Canada l'attaccante del Montreal, Eric Hurtado, ha rifiutato di vaccinarsi In Inghilterra il vaccino anti Covid diventa obbligatorio per calciatori e tifosi La Football Association ha recepito il piano del governo inglese e imposto l’obbligo vaccinale entro il 1° ottobre a società e tifosi. (Fanpage)

ASL FOGGIA - Dall'avvio della campagna vaccinale in provincia di Foggia sono 644.895 le somministrazioni effettuate. Bari - Sono 4.351.682 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle 17.44 dal Report del Governo nazionale. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Draghi: appello a non vaccinarsi è un appello a morire

Così la situazione è insostenibile. Mattinata di Passione per le tante persone che stamane, giovedi 22 luglio, si sono ritrovate a dover aspettare lunghissime code al centro vaccinale ex-Bosi. (Rietinvetrina)

Ad Albino inoltre continua l’attività vaccinale dell’Hub allestito presso l’auditorirum comunale gestito dai medici di famiglia. Una bolla di bambini frequentati il Cre ad Albino è in isolamento da ieri, mercoledì 21 luglio 2021, a seguito della positività di un minore. (Valseriana News)

La variante Delta è anche più minacciosa di altre varianti”, ha detto il premier, Mario Draghi, in conferenza stampa. E’ una misura che dà serenità, non che toglie serenità”. Appello a morire. “Senza vaccinazione si deve chiudere tutto, di nuovo”, ha insistito il premier: “Appello a non vaccinarsi è un appello a morire”. (il Caudino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr