Bonifici Cashback: altro che per tutti, c’è chi non ha ricevuto nulla

ContoCorrenteOnline.it ECONOMIA

Secondo la Codacons, sarebbero ancora migliaia i partecipanti che non hanno ricevuto alcun bonifico per un mancato riconoscimento delle transazioni da parte del sistema.

Leggi anche> > > Cashback: arrivati tutti i premi di dicembre per un totale di 233 milioni. Leggi anche> > > Cashback, proseguire o no?

Si parla soltanto di uno 0,04% di partecipanti, ma perché solo loro non hanno ricevuto il bonifico del Cashback di dicembre?

Rienzi, conclude: “Migliaia di cittadini sono stati così esclusi dai rimborsi, e i loro reclami inviati attraverso l’app Io non hanno ricevuto alcun riscontro”

L’associazione, ricorda che tutte le segnalazioni fatte dagli utenti a PagoPa, per ora non avrebbero ricevuto riscontri. (ContoCorrenteOnline.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

La Consap ha comunicato – attraverso un comunicato stampa [leggilo qui] – di aver concluso la fase di liquidazione dei rimborsi Cashback per il periodo 8-31 dicembre 2020, ossia quello del Cashback di Natale, la fase che ha anticipato l’avvio del Cashback di Stato partito il 1° gennaio 2021. (Team World)

Circa lo 0.04% dei bonifici effettuati, infatti, non sono andati a buon fine per errori nell’Iban o problemi in generale con le carte. E’ ufficialmente terminata la ‘prima ondata’ di pagamenti sul fronte cashback, relativa alla fase sperimentale di Natale quando bastavano appena 10 operazioni per ottenere un rimborso del 10% su un totale di 150 euro. (Inews24)

Potete presentare un reclamo a Consap utilizzando l’apposita funzione di assistenza disponibile all’interno dell’App IO o a questo indirizzo È sufficiente aprire l’app, recarvi nella sezione del Cashback di Natale e controllare alla voce “IBAN per l’accredito” che il codice IBAN sia lo stesso del vostro conto corrente. (Webnews.it)

Sono stati disposti oltre 3,2 milioni di bonifici per un totale liquidato di circa 223 milioni. Nonostante la nota ufficiale di Consap, che ha fatto sapere come le operazioni di rimborso siano andate a buon fine. (Corriere dell'Umbria)

Cashback, perché non tutti hanno ricevuto i rimborsi di Natale. Anche se la maggior parte dei bonifici sono andati a buon fine, non tutti i contribuenti – come accennato sopra – hanno ricevuto i rimborsi relativi alle spese effettuate nel periodo natalizio. (QuiFinanza)

Consap risponderà entro 30 giorni dalla data di presentazione dell’istanza Consap Spa ha comunicato che, con i mandati di pagamento disposti il 24 febbraio, si è conclusa la fase di liquidazione dei rimborsi Cashback per il periodo 8-31 dicembre 2020 relativi al periodo sperimentale del progetto. (varesenews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr