Inter, Sanchez vuole rimanere: possibile permanenza anche nella prossima stagione

Inter, Sanchez vuole rimanere: possibile permanenza anche nella prossima stagione
Calcio In Pillole SPORT

Sembrava poter finire qui la storia fra Alexis Sanchez e l’Inter già nella sessione estiva passata.

Tutto faceva pensare ad un addio prossimo, ma qualcuno, come Simone Inzaghi, credeva di poter scrivere uno svolgimento, più che un finale, a questa storia diverso.

Sanchez l’arma in più. La prestazione contro la Lazio e il gol vittoria contro la Juventus hanno dato una grande iniezione di fiducia a Sanchez. (Calcio In Pillole)

Su altre fonti

Vergognoso il gesto immediatamente dopo il gol del 2-1 di Sanchez che regala la Supercoppa italiana all'Inter all'ultimo secondo. Si tratta dell'ex segretario del settore giovanile del Napoli, oggi segretario dell prima squadra dell'Inter, Cristiano Mozzillo. (CalcioNapoli24)

Un gol pesante per l’ex Manchester United, Arsenal e Barcellona, che nell’ultimo periodo stava accusando la sofferenza di essere scivolato in basso nelle gerarchie di Simone Inzaghi. Dopo una gara dominata per numeri e occasioni create, la formazione di Simone Inzaghi riesce a portare a casa il primo trofeo della stagione, superando al 120′ quella di Massimiliano Allegri. (SerieANews)

Il cileno orgoglioso di quanto fatto e si toglie qualche sassolino dalla scarpa. CAMPIONE − Sanchez orgoglioso di quanto fatto: «I campioni sono così, più gioca più fa bene. Alexis Sanchez nel post Inter-Juventus è apparso ai microfoni di Sport Mediaset su Canale 5. (Inter-News)

Una Juve incerottata tiene testa all'Inter in Supercoppa, ma l'errore di Alex Sandro è imperdonabile

l cileno è raggiante ai microfoni di Mediaset dopo il gol decisivo alla Juve: "Ho solo bisogno di spazio". “Ehi amico, i campioni sono così. Alexis Sanchez è un fiume in piena ai microfoni di Mediaset dopo il gol decisivo al 121' che ha steso la Juve e ha regalato la Supercoppa alla sua Inter: "Le partite sono così, più si gioca e meglio si sta. (Sport Mediaset)

Le parole di Alexis Sanchez alla fine della partita contro la Juventus vinta due a uno ai supplementari grazie ad un suo gol. Le parole del goleador della serata: il cileno ha segnato la rete che vale la Supercoppa. (fcinter1908)

Senza i tre migliori calciatori, Chiesa, De Ligt e Cuadrado, senza il portiere titolare, con Dybala e Bonucci in panchina, l’ammaccata e disastrata Juventus di quest’anno ha tenuto l’Inter campione d’Italia sul pari, passando addirittura in vantaggio, fino al centoventesimo minuto di gioco. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr