Genzano, il mistero delle bare e i resti umani nel bosco

Genzano, il mistero delle bare e i resti umani nel bosco
ilmessaggero.it INTERNO

Ritrovati in zona anche resti di lapidi, pezzi di zinco e frammenti di legno e bare.

E’ stato disposto il sequestro dell’intera area (che appartiene al Comune) e ora bisognerà capire se è stato effettuato uno smaltimento illecito delle bare nel corso di alcune estumulazioni.

La magistratura sta cercando di fare luce sul ritrovamento di un tronco umano e di alcune bare nell’area che si trova alle spalle del cimitero di Genzano (ilmessaggero.it)

La notizia riportata su altri giornali

“Da quanto si apprende sono state ritrovate diverse bare, oltre a diversi rifiuti ingombranti – ha evidenziato Papalia nel documento protocollato -. (Castelli Notizie)

Immediate sono scattate le indagini, alla ricerca di chi possa aver compiuto un gesto così efferrato L’ipotesi è che nascosti sotto la terra possano esserci altri altri resti umani. (Castelli Notizie)

Stava facendo trekking quando, a un certo punto, ha rinvenuto ossa umane, resti di lapidi e frammenti di bare. Il fatto è accaduto mercoledì 7 aprile a Genzano. (TerzoBinario.it)

Giallo a Genzano, rinvenute alcune bare nel burrone del Cimitero (sul Lago di Nemi): sul posto Sindaco, Vigili del Fuoco, Carabinieri e Polizia Locale - Castelli Notizie

Resti umani e frammenti di ossa in una scarpata a Genzano, tra il lago di Nemi e un cimitero. A fare il macabro ritrovamento, alle 11 di questa mattina, è stato un uomo che in quel punto stava facendo trekking. (Adnkronos)

Al momento i carabinieri di Genzano che indagano non escludono nessuna pista, anche quella che porterebbe ad un illecito smaltimento delle bare nel corso di alcune estumulazioni. La zona è impervia, ma spesso diversi avventurieri fanno escursioni in quel tratto. (RomaToday)

Le bare, circa sei da quanto trapela alle prime indiscrezioni, sono state rinvenute dietro al civico Cimitero, e subito è scattato l’allarme, rendendo necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco per un recupero in sicurezza. (Castelli Notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr