Gas: l'Italia esporta gas naturale in tutta Europa

Gas: l'Italia esporta gas naturale in tutta Europa
La Repubblica ECONOMIA

Gas, con stoccaggi e Tap l'Italia sta esportando in Europa di Luca Pagni. Dopo Natale, gli operatori hanno iniziato a inviare gas naturale sia verso Francia e sia verso l'Olanda via Svizzera e Germania e "virtualmente" verso l'Austria: negli ultimi giorni il prezzo sul mercato del nostro paese è più basso rispetto al resto del continente

(La Repubblica)

Se ne è parlato anche su altre testate

Nel settembre scorso la costruzione del Nord Stream 2 è terminata, ma un giudice tedesco ha successivamente bloccato la sua messa in funzione Una flotta di navi fa da spola nell’Atlantico per assicurare che l’Europa sia rifornita di energia. (L'INDIPENDENTE)

L’esportazione è stata possibile sia grazie al sistema di stoccaggio, uno dei più efficienti d’Europa, sia grazie al Tap. Inoltre, da un anno, il gasdotto Tap è entrato ufficialmente in funzione e ha consentito all’Italia di ricevere, in 12 mesi, quasi otto miliardi di metri cubi di gas naturale azerbaigiano. (quoted business)

Accedendo a questo link, Borsa Italiana non intende sollecitare acquisti o offerte in alcun paese da parte di nessuno. Sarai automaticamente diretto al link in cinque secondi (Borsa Italiana)

Tap: trasportati in Europa nel 2021 oltre 8 miliardi di metri cubi, di cui 6,8 in Italia

Da dopo Natale l’Italia, grazie al prezzo all’ingrosso più favorevole, esporta gas naturale verso la Francia e verso l’Olanda.Un risultato che, mentre le quotazioni del gas sono salite di oltre il 500% in un anno, apre nuovi scenari per il settore energetico italiano. (Sputnik Italia)

La fornitura proviene da una vera e propria flotta di 20 navi cisterna LNG dagli Stati Uniti, che hanno iniziato la loro navigazione a metà/fine dicembre Una flottiglia di cisterne per il gas naturale liquefatto (LNG) dagli Stati Uniti è finalmente arrivata in Europa, aumentando le importazioni di LNG nel vecchio continente affamato di energia ai massimi di due anni. (GameGurus)

Dal 31 dicembre 2020, giorno di avvio dei primi flussi di gas dall’Azerbaijan, al 31 dicembre 2021, Tap ha trasportato complessivamente in Europa oltre 8,1 miliardi di metri cubi standard. Dall’avvio dei primi flussi, 8,1 miliardi di metri cubi standard hanno attraversato il confine greco-turco; di questi, circa 1,2 hanno alimentato i mercati di Grecia e Bulgaria e oltre 6,8 hanno raggiunto la spiaggia di San Foca e da qui la rete di trasporto italiana. (Energia Oltre)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr