Ubi in Intesa Sanpaolo: cosa cambia per conti, carte e servizi

Gazzetta di Parma ECONOMIA

stipendi e pensioni), saranno automaticamente indirizzati sulle nuove coordinate di Intesa Sanpaolo.

Con questa operazione verranno accolti in Intesa Sanpaolo circa 15mila dipendenti, 2,4 milioni di clienti, circa 2,6 milioni di conti correnti e circa 1.000 filiali; la clientela di Ubi Top Private, invece, confluirà in Intesa Sanpaolo Private Banking.

Per i clienti Inbiz e Inbiz Enti è a disposizione il servizio di assistenza dedicato al numero verde 800.312.316

Lo stesso accadrà per gli addebiti domiciliati, che saranno automaticamente aggiornati affinché ogni operazione pre-autorizzata che pervenga in Intesa Sanpaolo sia eseguita con le nuove coordinate. (Gazzetta di Parma)

Ne parlano anche altri media

Risveglio “bianco” per diversi comuni della Granda oggi, domenica 11 aprile. La neve è scesa nella notte e ha ricoperto i tetti e le strade di Limone Piemonte, dove si è arrivati a 15 cm e sulla statale 20 dove all’altezza del Tenda si è arrivati a ben 30 cm. (TargatoCn.it)

Le persone estremamente vulnerabili non devono effettuare la pre-adesione online in quanto saranno inserite dal medico di famiglia (TargatoCn.it)

Intervento dei Vigili del Fuoco questa mattina a Savigliano per un incendio camino. Sul posto stanno ancora intervenendo le squadre dei vigili di Mondovì e i volontari di Dogliani (TargatoCn.it)

Ai 2685 metri del Colle dell’Agnello, invece, l’incremento di neve al suolo si registra dalle 91 di ieri, con 18 centimetri di neve fresca. A partire da ieri pomeriggio, quella che nelle medio-basse valli e in pianura era pioggia, in quota si è trasformata in una nevicata di aprile, che ha fatto registrare accumuli al suolo. (TargatoCn.it)

Cinquantaquattro anni, Bona era ricoverato all’ospedale di Verduno da una ventina di giorni. Nulla hanno potuto, per salvarlo, le cure messe in campo dai sanitari nella difficile battaglia intrapresa per fronteggiare il violento attacco del virus. (LaVoceDiAlba.it)

Si ricorda che le persone considerate “estremamente vulnerabili” non devono fare la preadesione online perché saranno inserite nel piano vaccinale dal proprio medico di famiglia Il calendario degli appuntamenti nelle varie frazioni sarà il seguente a partire da martedì 13 aprile: il martedì dalle 17 alle 19 nella scuola primaria di San Defendente, il giovedì dalle 10 alle 12 presso l’Acli di San Michele, il giovedì dalle 15.30 alle 17.30 nella scuola primaria di Santa Croce, il venerdì dalle 15.30 alle 17.30 nel capoluogo presso il municipio e il sabato dalle 10 alle 12 all’Acli di San Bernardo. (LaGuida.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr