L'ON. GALIZIA: "RITORNO A SCUOLA E' SOLLIEVO ALLA NAZIONE"

L'ON. GALIZIA: RITORNO A SCUOLA E' SOLLIEVO ALLA NAZIONE
ruvochannel.com INTERNO

Galizia – le barriere della solitudine e si ricomincia a dare un po’ di sollievo ai genitori o ai nonni, che per mesi hanno dovuto affiancare specie i più piccoli nella dad”.

Ora, però, non dobbiamo fermarci: l’obiettivo rimane il rientro per tutti”

Abbiamo riportato in classe gli alunni più piccoli.

. Oggi 5,3 milioni di studenti torneranno a sedersi sui banchi di scuola, riprenderanno a interagire socialmente e culturalmente con i loro insegnanti ed i loro compagni. (ruvochannel.com)

Ne parlano anche altri media

di Manuela Plastina. Vogliono tornare in classe, vogliono potersi guardare negli occhi nonostante mezzo viso coperto dalle mascherine, vogliono poter ascoltare i docenti di persona e non attraverso uno schermo. (LA NAZIONE)

Mentre sono 2,9 milioni gli studenti che rimangono ancora in Dad. Tra loro sono 2,7 milioni gli alunni più piccoli della scuola dell'infanzia e del primo ciclo, ammessi a scuola dal nuovo decreto legge, anche se si trovano in regioni classificate in zona rossa. (TG La7)

E l’assessora all’Istruzione Chiorino comunica che il 77 per cento del personale ha ricevuto la prima dose del vaccino Astrazeneca. (torinonews24.it)

Ancora in "zona rossa", ma oggi riaprono le scuole

Le lezioni a distanza non fermano la cultura del mangiare bene e sano. Il video e l’altro materiale, come ad esempio il diploma di “Apprendista Gelataio”, saranno spediti alle scuole aderenti al progetto tramite le piattaforme già in uso negli istituti come GSuite. (la Nuova di Venezia)

Scuole aperte e lezioni in presenza, ma non per tutti. Gli studenti delle superiori e quelli delle seconde e terze medie, invece, continueranno a rimanerci con la didattica a distanza. (LA NAZIONE)

Da questa mattina tornano infatti in presenza solamente Asili, Elementari e prima Media. Erdogan riceve Michel e Von der Leyen: ma per lei non c'è la sedia. Un giorno atteso da molti, sia alunni che genitori. (Qui News Arezzo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr