Atalanta-Napoli, paura per Osimhen dopo colpo alla testa

Atalanta-Napoli, paura per Osimhen dopo colpo alla testa
Adnkronos SPORT

L'attaccante azzurro Osimhen ha battuto violentemente la testa cadendo dopo un contrasto di gioco con Romero.

(Adnkronos). Momenti di grande paura nel finale del match tra Atalanta e Napoli.

Osimhen è stato portato in ospedale per accertamenti

Il giocatore nigeriano ha lasciato il campo in barella tra l'apprensione dei compagni di squadra e degli avversari.

(Adnkronos)

Su altre testate

Si riprende giovedì in Europa League per tentare la remuntada contro il Granada allo Stadio Maradona" Ancora serata amara per il Napoli a Bergamo. (Tutto Napoli)

Sono un po' arrabbiato come tutti i miei giocatori, è inusuale essere furibondi dopo aver vinto 4-2 con il Napoli Mi riferisco a tutta la partita, non dobbiamo avere vantaggi ma è stata veramente una partita pesante" riferendosi all'arbitraggio di Di Bello. (Corriere dello Sport.it)

È veramente difficile una partita di cartello così, è stata una partita pesante”. Gasperini ha commentato la partita a SkySport: “Vincere una partita così, resa molto complicata è una grande spinta per mercoledì. (GianlucaDiMarzio.com)

Gasperini furioso dopo Atalanta-Napoli: “Era una trappola, dobbiamo stare attenti”

Questo è solo un episodio, poi dopo ce ne sono altri che non determinano il risultato ma sono stati pesanti da subire per tutta la partita. "Subiti tanti episodi, rigore grosso come una casa" Ancora Gasperini: "L'arbitraggio? (Tuttosport)

Di seguito il commento del club azzurro sul proprio sito internet:. "Gli azzurri lottano, inseguono e restano in partita per un'ora, ma poi la Dea chiude il match nel finale. L'Atalanta si rimette avanti poco dopo con Gosens e poi infila il 3-1 con una prodezza di Muriel. (CalcioNapoli24)

Queste le parole di Gasperini che ha poi parlato della direzione arbitrale di Di Bello: "La direzione di gara è stata pesantissima e l'avversario altrettanto forte. "Oggi sono come uno passato sotto un treno ma non si è fatto niente, perché questo partita era una trappola". (Sport Fanpage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr