Regioni in zona gialla con terapie intensive occupate al 5%. Stato di emergenza: ipotesi fine ottobre

Regioni in zona gialla con terapie intensive occupate al 5%. Stato di emergenza: ipotesi fine ottobre
Gazzetta del Sud INTERNO

C'è in campo anche l’ipotesi di fine gennaio ma credo si possa ragionare su un primo step ad ottobre e poi, naturalmente, valutare»

«il green pass ai ristoranti, con i numeri che abbiamo, sembrerebbe una scelta fuori luogo e incomprensibile.

Si andrà in zona gialla con un’occupazione delle terapie intensive superiore al 5% dei posti letto a disposizione e con quella dei reparti ordinari superiore al 10%. (Gazzetta del Sud)

Ne parlano anche altri media

Tuttavia potrebbe tornare in vigore l’obbligo di uso della mascherina anche all’aperto come altre restrizioni. Foto in copertina: ANSA/MASSIMO PERCOSSI. Leggi anche: (Open)

Prossimamente si potrebbe andare in zona gialla se l'occupazione delle terapie intensive è superiore al 5% dei posti letto a disposizione e se quella dei reparti ordinari supera il 10% Zona gialle e terapie intensive. (Today.it)

Sarebbe questa, secondo quanto si apprende da diverse fonti dell’esecutivo e delle regioni, l’ipotesi alla quale si sta lavorando per rivedere i parametri del monitoraggio con il quale vengono attribuite le fasce di colore alle regioni (Stretto web)

Covid, ipotesi soglia 5% intensive e 10% ricoveri per entrare in zona gialla

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati Governo e presidente di regione sembrano aver trovato l’intesa che farà scattare la zona gialla con un’occupazione delle terapie intensive superiore al 5% dei posti letto a disposizione e con quella. (Il Mattino)

“Chiederemo di alzare il tetto delle terapie intensive al 15% e quello dei ricoveri al 20% che per altro è la metà di quello previsto fino ad ora. (LaPresse)

Salernonotizie.it è il primo portale online completamente gratuito di Salerno e provincia. Ogni giorno notizie, curiosità, cronaca, sport e rubriche su Salerno, Napoli, Benevento, Avellino e Caserta. Milioni di news dalla Campania per tenerti sempre aggiornato in modo chiaro e veloce, un occhio vigile sui fatti della tua città (Salernonotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr