Covid oggi Italia, Speranza: "Fase nuova e molto complessa"

Covid oggi Italia, Speranza: Fase nuova e molto complessa
Adnkronos INTERNO

Così il ministro della Salute Roberto Speranza, rispondendo al Question time alla Camera, che ha anche sottolineato come ieri c'è stato il "record di vaccinazioni da inizio campagna, 700mila dosi".

"Non c'è alcun dubbio che siamo in una fase epidemica" del covid "nuova e densa di molte complessità, dovute in primis all'impatto della variante Omicron che ha provocato la crescita dei casi a livello nazionale e mondiale". (Adnkronos)

Ne parlano anche altri media

"Voglio ringraziare l'onorevole Provenza per questa interrogazione e anche per il lavoro precedente, che aveva in qualche modo anticipato il DPCM del 17 dicembre. Il green pass, mi sia consentito di dirlo, ha rappresentato, e rappresenta, uno strumento assolutamente strategico del governo della gestione del COVID in questa fase, che è una fase diversa dalle precedenti, proprio perché abbiamo un tasso di vaccinazione della nostra popolazione molto, molto alto. (Quotidiano Sanità)

Il tasso di positività è pari al 16,5%, stabile rispetto al 16% del giorno prima. La curva dell'epidemia di Covid-19 in Italia sta rallentando e per la prima volta, da molto tempo, si rileva una leggera flessione nel numero dei casi in un giorno feriale. (Lo Strillone)

Ridurre l’area dei non vaccinati significa abbassare la pressione sugli ospedali, salvare vite umane e consentire al Paese di ripartire dal punto di vista economico e sociale». "L’obbligo di vaccino sopra i 50 anni ha l’obiettivo di ridurre l’area dei non vaccinati che sono particolarmente esposti a malattia grave e ospedalizzazione. (Gazzetta di Parma)

Bollettino Covid di oggi, 12 gennaio 2022: 196.224 contagi e 313 morti. «Terapie intensive +18% in 7 giorni»

Sono 3.912 i nuovi casi di Covid-19 accertati nelle ultime ore in Abruzzo Rispetto ai 14.000 nuovi casi registrati ieri, i contagi oggi registrano un +33%. (ilmessaggero.it)

Il Green Pass è fin qui stato ed è destinato a rimanere uno strumento di importanza strategica nell'azione di contrasto alla pandemia messa in campo dal nostro paese. (Punto Informatico)

Rispetto ai 14.000 nuovi casi registrati ieri, i contagi oggi registrano un +33%. Dall'inizio della pandemia in Piemonte il totale dei casi positivi diventa 645.379, i morti 12.207, i guariti 476.538. (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr