Campagna vaccinale, in Lombardia adesione al 70%

Campagna vaccinale, in Lombardia adesione al 70%
Cremonaoggi INTERNO

Il 70% della popolazione lombarda ha aderito alla campagna vaccinale anti-Covid, il 75% ha ricevuto la prima dose e il 50% ha completato il ciclo: a dirlo è stata Letizia Moratti, vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia, che lo ha definito un buon risultato.

“Basta con le chiusure che derivano dalle zone rosse, arancioni e gialle, che limitano la libertà delle persone e penalizzano le tante imprese e i pubblici esercizi che hanno bisogno di lavorare. (Cremonaoggi)

La notizia riportata su altre testate

“Basta con le chiusure che derivano dalle zone rosse, arancioni e gialle, che limitano la libertà delle persone e penalizzano le tante imprese e i pubblici esercizi che hanno bisogno di lavorare. “In Lombardia – ha proseguito – la campagna vaccinale sta andando molto bene: abbiamo il 70% della popolazione che ha aderito alla campagna vaccinale, il 75% ha già ricevuto la prima dose, il 50% ha completato il ciclo vaccinale”. (BergamoNews.it)

Ogni giorno alle ore 7, dal lunedì al venerdì, gli iscritti alla community del «Giorno» riceveranno una newsletter dedicata alla città di Milano. Un modello che volevano replicare a Milano, prima dell’arrivo della pandemia (IL GIORNO)

"Quindi – ha aggiunto – qualsiasi strumento che serva a garantire la sicurezza ai cittadini, secondo noi è positivo". www.ilgiorno.it/ buongiornomilano. Milano - Letizia Moratti benedice l’eventuale ricorso al green pass anche per discriminare tra chi può entrare in ristoranti, bar, palestre e stadi e chi no. (IL GIORNO)

Milano, Moratti apre al green pass «alla francese». Fontana frena

Alle medie e alle superiori, poi, non mancano solo gli insegnanti di materie scientifiche. E pensare che 20 anni fa era una delle classi di concorso con più esuberi in assoluto nella provincia di Milano" (IL GIORNO)

"Io sono molto favorevole alla logica del green pass - ha continuato Sala -. "Siamo impegnati a garantir la sicurezza dei cittadini con ogni strumento - ha detto la vicepresidente e assessora alla Salute lombarda rispondendo ai microfoni del TgR Lombardia sull'utilizzo 'alla francese' del green pass -. (MilanoToday.it)

Il dato totale delle genotipizzazioni racconta come il ceppo Delta sia stato rilevato nel 5% di tutti i casi sottoposti alle analisi dall’inizio dell’anno. Apre invece la sua vice Letizia Moratti, definendo «positivo qualsiasi strumento che serva a garantire la sicurezza dei cittadini» (Corriere Milano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr