Il Green pass non funziona, i negativi restano isolati e i positivi no: cosa fare con il Qr code bloccato

Il Green pass non funziona, i negativi restano isolati e i positivi no: cosa fare con il Qr code bloccato
ilmattino.it INTERNO

Intrappolati in casa dall'esito negativo di un test antigenico mai registrato.

C'è già chi li ha soprannominati i prigionieri del Green pass.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati

Un automatismo, istituito ormai da una settimana, mai veramente diventato effettivo.

Cittadini che dopo essersi giustamente isolati a causa del contagio, e quindi dopo aver visto il proprio Qr code bloccarsi, non lo hanno poi mai visto. (ilmattino.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

come ottenere il SUPER GREEN PASS se si è guariti dal CORONAVIRUS. Come ottenere il SUPER GREEN PASSIl ministero della Salute ha fatto chiarezza sul Green Pass e soprattutto sul suo sblocco dopo essere risultati positivi al coronavirus. (iLMeteo.it)

Non cambia invece il modo in cui si ottiene il super green pass: per avere il certificato è necessario essersi vaccinati oppure essere guariti dal coronavirus. I problemi del green pass dopo la guarigione. (Today.it)

Se, dopo qualche giorno dal tampone negativo (quello che attesta la guarigione), il nuovo certificato non è ancora disponibile, occorre rivolgersi al medico di base perché intervenga e inserisca il certificato di guarigione a sistema (Sky Tg24 )

Come ottenere il rilascio del Green Pass senza vaccino. Ecco quando è possibile e cosa fare - IST

La Certificazione verde COVID-19 sarà messa a disposizione in formato scaricabile e stampabile (PDF). Vai al sito del Fascicolo Sanitario Elettronico Regionale: apre una nuova finestra. Tramite App. Immuni. (Gazzetta del Sud)

Ammalati di Covid e per giunta vittime della burocrazia. Prigionieri del Green pass e di un sistema che non funziona. (Il Messaggero Veneto)

La Certificazione verde COVID-19 non è richiesta ai bambini esclusi per età dalla campagna vaccinale e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica. (Gazzetta del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr