Luca Attanasio, quando all’ambasciatore ucciso in Congo fu consegnato il premio Nassiriya per la pace:…

Luca Attanasio, quando all’ambasciatore ucciso in Congo fu consegnato il premio Nassiriya per la pace:…
Altri dettagli:
Il Fatto Quotidiano INTERNO

L’ambasciatore ucciso in Congo, Luca Attanasio , era stato a Licusati nell’ottobre del 2020, per ricevere il premio “ Nassiriya per la Pace ” per il suo impegno volto alla salvaguardia della pace tra i popoli e per aver contribuito alla realizzazione di importanti progetti umanitari. Attanasio si era distinto per l’altruismo, la dedizione e il sostegno alle persone in difficoltà. In questo video c’è un estratto del suo discorso durante la cerimonia dentro la chiesa di Licusati

(Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altre testate

Siamo prima della fine, sempre al nuovo inizio, siamo prima dell'ora senz'ombra, sempre dopo tutto questo dolore. Proprio a Casablanca, dove ha inaugurato il primo consolato green al mondo, aveva conosciuto Zakia Seddiki, sposata nel 2015. (AGI - Agenzia Italia)

La vettura faceva padre di un convoglio della MONUSCO (la missione Onu per il Congo) che comprendeva anche il Capo Delegazione Ue. La matrice dell'attacco potrebbe essere un "tentativo di rapimento" Condividi:. (Sky Tg24 )

Luca Attanasio, da Saronno ai consolati nel mondo: chi era l'ambasciatore italiano ucciso in Congo 22 Febbraio 2021. L'attacco sembra facesse parte di un tentativo di rapire il personale Onu. A casa di Luca Attanasio, ambasciatore italiano in Congo. (la Repubblica)

Congo, morto l'ambasciatore italiano Luca Attanasio e un carabiniere: c'è una terza vittima, è un autista. Decaro: bandiere a mezz'asta in tutta Italia

Congo, ambasciatore e carabiniere uccisi: la strada era stata dichiarata sicura. Sono passate da poco le nove del mattino in Italia, quando arriva la notizia dell’attentato. Viene trasportato a bordo di un pick up all’ospedale di Goma: è stato colpito all’addome, muore prima dell’arrivo. (Il Messaggero)

ansa Attacco in Congo. Per il sindaco di Limbiate, Luca Attanasio rimarrà sempre “un fanciullo immortale”, “una forza della natura”. Sono proprio queste risorse a fare del Congo un Paese “ricco da morire (letteralmente) e proprietario di uno scandalo geologico” (L'HuffPost)

«La brutale esecuzione dell’ambasciatore italiano nella Repubblica democratica del Congo, Luca Attanasio, di Vittorio Iacovacci, il carabiniere della sua scorta, e di Mustapha Milambo, l’autista che li accompagnava, ha lasciato sgomenti tutti gli italiani "Ho appreso con sgomento e immenso dolore della morte oggi del nostro Ambasciatore nella Repubblica Democratica del Congo e di un militare dei Carabinieri - ha affermato Di Maio -. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr