Biasin: “Conte? E’ bravo, ma non basta. Un grande cuoco non è solo quello che…”

fcinter1908 SPORT

Nel suo editoriale per Tuttomercatoweb.com, Fabrizio Biasin è tornato sull'addio all'Inter di Antonio Conte. "Una cosa su Conte.

L’Inter ha un gruppo di lavoro di prima qualità, alla fine di questo mercato sarà probabilmente meno “attraente” ma comunque competitivo.

Che sia capace di trasformare i gruppi di lavoro, di renderli vincenti, anche.

Conte poteva scegliere di rischiare e allora sì avrebbe potuto realizzare una vera impresa"

Un grande cuoco non è solo quello che riesce a servire il piatto stellato grazie alle migliori materie prime, ma anche quello che ti riempie la panza con ingredienti meno, diciamo così, attraenti. (fcinter1908)

Ne parlano anche altri media

Inter, l’ex Conte non amato dai giocatori: “O lui o noi”. Dieci calciatori ci sarebbero dietro la rivolta anti-Conte, con l’ex Inter non gradito al Real Madrid. Clamoroso retroscena sull’ex allenatore dell’Inter, Antonio Conte (Stop and Goal)

Di fronte all’ipotesi di ridimensionamento, Conte ha preferito dire no” Intervistato da TuttoSport, l'agente Fifa, Andrea D'Amico, ha espresso le proprie considerazioni in merito all'addio di Antonio Conte all'Inter. (Calciomercato.com)

I due, come riportato dal settimanale Oggi, stanno trascorrendo un periodo di vacanza assieme ad Ibiza. Antonio Conte e Andrea Pirlo sono stati immortalati ad Ibiza in compagnia delle rispettive famiglie. (fcinter1908)

Conte alla Gazzetta dello Sport: "Le parole di Zhang? Il mio progetto non è mai cambiato"

Conte su Mancini. So cosa ha significato giocare un anno e mezzo con il rimbombo della propria voce, nel deserto. (Fantacalcio.it)

Dopo l’addio di Antonio Conte all’Inter, e l’arrivo di Simone Inzaghi, si continua a discutere dei problemi nerazzurri. La separazione consensuale tra Antonio Conte e l’Inter continua a far discutere. “L’Inter sta aspettando di vendere Hakimi come la manna dal cielo – le parole di Furio Focolari, giornalista, a ‘Radio Radio’ – Una squadra che ha vinto lo Scudetto dovrebbe rinforzarsi, invece si indebolirà”. (CalcioMercato.it)

Parole e musica di Antonio Conte, che a La Gazzetta dello Sport ha precisato di non aver mai "preteso squadre che potessero vincere con la pipa in bocca, perché neanche esistono". Il mio progetto non è mai cambiato". (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr