Via Conte e Pirlo, dentro Inzaghi e Allegri: per i bookmakers è già cambiato tutto, Juve favorita

Via Conte e Pirlo, dentro Inzaghi e Allegri: per i bookmakers è già cambiato tutto, Juve favorita
Sport Fanpage SPORT

In mezzo c'è un mercato che potrebbe ulteriormente cambiare le carte in tavola, ad ora le rose di Juve e Inter sono le stesse del torno appena finito

La Juventus è infatti la favorita di tutti i bookmakers per il campionato 2021/22, pur essendo finita a 13 punti di distanza dall'Inter: si va dal 2,15 al 2,40, ma la sostanza non cambia.

Evidentemente Simone Inzaghi, subentrato ad Antonio Conte, non viene ritenuto un allenatore ‘da Scudetto', laddove gli allibratori pensano invece esattamente l'opposto di Massimiliano Allegri, tornato alla Juve per rimpiazzare il deludente Andrea Pirlo (Sport Fanpage)

Su altri giornali

Conte sul rapporto con i calciatori. «Non voglio fare il populista, ma lasciamo lo stress a chi deve portare il pane a casa e non ce la fa. Ho dato davvero tutto, la gente lo sa.». (Fantacalcio.it)

Antonio Conte e Andrea Pirlo sono stati immortalati ad Ibiza in compagnia delle rispettive famiglie. Matteo Pifferi. Da rivali a compagni di vacanze. I due colleghi-amici si sono dati appuntamento a Ibiza, spiaggia Ses Salines", commenta La Gazzetta dello Sport (fcinter1908)

Lo fa sapere TMW: “Movimenti nella sede dell'Inter nella giornata odierna. Gianluca Conte, fratello del tecnico che ha portato i nerazzurri alla conquista dello Scudetto e membro dello staff tecnico, è arrivato poco fa per risolvere il contratto con il club lombardo”, si legge (fcinter1908)

Inter, Conte nel mirino | Attacco in diretta!

Non mancano dunque le critiche su Conte ma anche sulla società che sta pensando di rivoluzionare la rosa Conte è un bravo allenatore, ma ha dimostrato di essere anche un bambino molto viziato. (Calcio mercato web)

Conte ha infine voluto rivolgere "un sincero in bocca al lupo a Simone Inzaghi che è un tecnico bravo, capace, ambizioso" Parole e musica di Antonio Conte, che a La Gazzetta dello Sport ha precisato di non aver mai "preteso squadre che potessero vincere con la pipa in bocca, perché neanche esistono". (TUTTO mercato WEB)

Ma ci siamo sentiti al telefono e il presidente si è scusato per quelle frasi che non rappresentavano il suo reale pensiero. Antonio Conte ha concesso una lunga intervista a La Gazzetta dello Sport, in cui ha parlato del suo biennio nerazzurro, delle sensazioni e dello Scudetto vinto con l’Inter. (SpazioInter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr