MONTEPREMI Qualificazioni Australian Open 2022: soldi e punti del ranking

SPORTFACE.IT SPORT

A differenza dello scorso anno, in cui il tabellone cadetto è stato disputato quasi un mese prima del main draw, nella stagione attuale torna tutto alla normalità: cifre importanti anche per i primi turni con tantissimi azzurri pronti a conquistare l’accesso al primo Slam dell’anno.

Qualificazioni Australian Open 2022, il montepremi e il prize money. by Antonio Sepe. Salvatore Caruso - foto Ray Giubilo. (SPORTFACE.IT)

La notizia riportata su altri giornali

Gli Australian Open prenderanno il via lunedì 17 gennaio a Melbourne. Ha giocato molto bene, è stata sempre molto aggressiva nei momenti importanti e ha gestito benissimo la pressione (Il Clandestino Giornale)

Thomas Fabbiano è sconfitto per 7-5 4-6 6-3, in due ore e 19 minuti, dall'ecuadoregno Emilio Gomez; Flavio Cobolli viene stoppato 6-3 6-2, in un'ora e 29 minuti, dall'argentino Tomas Martin Etcheverry (Tuttosport)

Il tennista nipponico, settima testa di serie, aveva sconfitto nei turni precedenti anche Andrea Arnaboldi e Gian Marco Moroni. Caruso, invece, si era imposto per 75 76 (5) sull’argentino Juan Pablo Ficovich, numero 236 del ranking. (Giornale di Sicilia)

Verrucchio in festa (e gli applausi di Bonaccini) Per il successo della Bronzetti sono arrivati i complimenti via social anche del governatore dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini: «Che bella notizia, congratulazioni Lucia!”, il commento del numero uno della Regione. (Corriere della Sera)

Trevisan, dovesse riuscire a vincere, partirebbe in ogni caso da sfavorita nel secondo turno sia con l’australiana Ajla Tomljanovic che, soprattutto, proprio con Badosa, che nel frattempo la top ten se l’è andata a prendere con merito Sono stati effettuati i posizionamenti delle giocatrici qualificate nel tabellone principale degli Australian Open 2022. (OA Sport)

Missione compiuta per Lucia Bronzetti e Martina Trevisan nelle qualificazioni degli Australian Open, primo Slam del 2022 (in programma dal 17 al 30 gennaio con un montepremi 54,2 milioni di dollari) sui campi in cemento di Melbourne Park nella metropoli australiana. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr