Infarto per Antonio Rossi: l'ex canoista rasserena tutti

Infarto per Antonio Rossi: l'ex canoista rasserena tutti
Altri dettagli:
Sportal SPORT

Domenica di paura per Antonio Rossi, ex canoista tre volte medaglia d'oro alle Olimpiadi.

L'ex Azzurro è stato colpito da un infarto a Conegliano, mentre partecipava ad una mezza maratona.

Immediatamente soccorso, è stato ricoverato all'ospedale Sant'Anna di Como, dove è stato operato.

L'ex portabandiera azzurro ha subito ringraziato tutti per il sostegno: "Grazie a tutti quelli che si sono preoccupati per me

20 Luglio 2021. (Sportal)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ora le condizioni del campione e politico lecchese sono buone, tanto che potrebbe essere dimesso già nei prossimi giorni. Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Luglio 2021, 15:27 (leggo.it)

Ora le condizioni del campione e politico lecchese sono buone, tanto che potrebbe essere dimesso già nei prossimi giorni. «Sia a Conegliano sia a Como ho trovato persone competenti e professionali che mi hanno dato tutte le cure necessarie - ha detto - (la tribuna di Treviso)

Dal medico per una tosse ma scopre di avere il cuore nella parte "sbagliata" del petto: «Ero scioccata e confusa» «Sia a Conegliano sia a Como ho trovato persone competenti e professionali che mi hanno dato tutte le cure necessarie - ha detto -. (Il Messaggero)

Antonio Rossi ricoverato in ospedale: colpito da un infarto dopo una maratona a Conegliano

Calciomercato Roma / Il ds Pinto conferma l'arrivo di Matias Vina. ANTONIO ROSSI COLPITO DA INFARTO: È UNA LEGGENDA VIVENTE DELLO SPORT AZZURRO. L’infarto che ha colpito Antonio Rossi due giorni fa, costringendolo a un intervento del tutto inaspettato, ha riportato in auge il nome di una delle più grandi leggende viventi dello sport azzurro. (Il Sussidiario.net)

20 luglio 2021 a. a. a. Antonio Rossi ricoverato per infarto. Sono stato sottoposto ad una angioplastica, con cui mi hanno impiantato uno stent per 'ripararmi' l'arteria" (Liberoquotidiano.it)

Sono stato sottoposto ad una angioplastica, con cui mi hanno impiantato uno stent per ripararmi l'arteria». «Sia a Conegliano sia a Como ho trovato persone competenti e professionali che mi hanno dato tutte le cure necessarie - ha detto -. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr